Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Vendette incrociate nell’istanza di divorzio e affamano i cani. Uno non ce l’ha fatta

La tensione nella coppia era alle stelle. Quell’istanza di divorzio aveva innescato un’escalation di vendette incrociate tra i due, e a rimetterci sono stati i cani – un maschio e una femmina, madre e figlio – affamati volontariamente e ridotti pelle e ossa allo stremo delle forze. Così li hanno trovati gli operatori dell’associazione di protezione animale Sidewalk Specials in quella casa del Sud Africa.

I volontari sono arrivati sul posto a seguito di una segnalazione. I proprietari, un uomo e una donna alle prese col loro divorzio, hanno usato come vendetta reciproca la sofferenza dei quattro zampe incolpevoli. Affamati e trascurati Bernie e sua madre Annabel avevano sofferto le pene dell’inferno e ne mostravano tutti i segni. Bernie, in particolare, non ce l’ha fatta: la fame l’aveva spinto a mangiare un pezzo di carne putrefatta. Aveva dunque contratto il botulismo, perché la carne era tossica. Così era paralizzato. I veterinari dell’associazione non hanno potuto salvarlo.

Annabel, 7 anni, invece ce l’ha fatta a risalire la china. Sta meglio, è dolce e amorevole malgrado quanto ha subito, così che l’associazione per lei sta cercando una buona nuova famiglia che la accolga. Ma intanto si stanno anche cercando i vecchi proprietari, così che rispondano di quanto fatto ai due cani a livello giudiziario.

Leggi anche:

Il cane scende dall’auto e le scodinzola. Lei riparte e lo abbandona

Monica Nocciolini

Stop pallavolo? E il campione norvegese Berntsen si allena col suo cane!

Monica Nocciolini

Cane randagio veglia il corpo del compagno morto per due settimane

Monica Nocciolini

Quattro mesi, cane disabile: abbandonato. E lui striscia cercando di raggiungerli

Monica Nocciolini

“Odio i cani, perciò li avveleno. E’ un mio diritto”: choc sui social

Monica Nocciolini

Un uomo lancia in aria dei cagnolini per poi colpirli con una mazza. La storia del canile lager di Lecce

dogitpanel
error: © copyright dog.it