Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Tre cuccioli sepolti nella neve, mamma-cane chiede aiuto nel vicinato


Tre cuccioli sepolti sotto la neve, la loro mamma chiede soccorso e riesce a salvarli. E’ accaduto in Serbia. Inverni rigidi, neve abbondante. Una cagnolina randagia aveva scelto un condotto dell’acqua in dismissione per tenere al riparo i suoi piccoli. L’ennesima nevicata notturna, però, aveva bloccato l’uscita.

Mamma cane è riuscita a ricavarsi un varco. I cuccioli, però, non ce la facevano proprio a venir fuori. Si è quindi messa in cerca di aiuto, iniziando a girare per le strade fino a farsi notare. I cittadini della zona hanno chiamato il rifugio locale, il Dog Rescue Shelter Mladenovac, da cui alla fine sono arrivati i soccorsi.

Quando i due operatori sono giunti sul posto, però, della cagnolina non c’era più traccia. O meglio: traccia sì. Impronte di zampette sulla neve, verso un cumulo di coltre bianca. Ma eccola! Appena mamma cane vede il furgoncino fermarsi e le persone scendere esce dal condotto e si precipita loro incontro, uggiolando e chiedendo aiuto finché non riesce a condurre la squadra dai cuccioli.

Come testimoniato dal filmato che riprende l’intervento, e che è stato diffuso dallo stesso rifugio, tirarli via da lì non è stato affatto semplice. I piccini, spaventati, si erano rinserrati sul fondo fino a rimanere incastrati. C’è voluto un badile con cui spingerli pian piano verso l’affaccio del tubo fino a poterli raggiungere con le mani, riportandoli finalmente all’aria aperta.

Missione compiuta: sani e salvi, mamma e cuccioli sono stati trasferiti al rifugio e riscaldati a dovere, poi rifocillati. La cagnolina è stata chiamata Hera. Una volta visti i suoi piccolini al sicuro, non la finiva più di ringraziare i soccorritori a suon di scodinzolate e baci sulle mani. Presto tutti quanti saranno pronti per una buona adozione.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Dimenticano il cane alla stazione di servizio, lui percorre 60 km in 26 giorni per tornare a casa

Monica Nocciolini

“Grazie a loro sono rinato”: la lettera di un’anziano signore divenuto dogsitter dopo la pandemia 

Michele Urbano

Cagnolina molto timida e insicura riesce a superare i suoi complessi solo grazie al suo fratellino umano 

Michele Urbano

“Una tavoletta di cioccolato a chi ritroverà il mio cane”, la lettera di una bimba scalda il cuore

Monica Nocciolini

Cucciolo abbandonato in autostrada, passante sfida il traffico per salvarlo

Monica Nocciolini

Inseguendo un gabbiano, cane precipita dal terrazzo e muore

Monica Nocciolini