Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane per ore in auto sotto il sole, denunciato il proprietario


santevet

Ha lasciato il cane per ore chiuso nell’auto posteggiata sotto il sole e per questo è stato denunciato. E’ accaduto a Licata, nell’Agrigentino, e il quattro zampe era allo stremo dopo circa tre ore nell’abitacolo rovente, solo, coi finestrini serrati. Ansimava, era visibilmente in difficoltà.

Ad accorgersene è stata una donna che ha immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto è intervenuto anche un veterinario che, visitato il cane, lo ha trovato in pieno choc termico. Se la caverà, ma se l’è vista davvero brutta. Il suo proprietario, un uomo di 50 anni, è stato denunciato in stato di libertà per abbandono di animali.

Sia d’estate che d’inverno, l’automobile si trasforma nella trappola perfetta per i cani. L’abitacolo ha la capacità di raggiungere temperature da forno oppure glaciali in pochissimi minuti di esposizione. Per questo i cani non vanno lasciati mai soli nelle auto parcheggiate, neppure coi finestrini un po’ abbassati che a poco valgono quando il sole picchia, men che meno quando il gelo morde. Non sudando, i cani hanno più difficoltà degli umani nella termoregolazione corporea e rischiano di morire in poco tempo.


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Il cane Ciccio reso invalido da chi gli ha sparato si batte come un Guerriero per una nuova vita. Col sorriso sempre sul muso

Monica Nocciolini

Daisy, la cagnolina scoperta in un campo sperduto viene adottata

aggiornamenti

Spara al cane del senza tetto e lo fredda sul marciapiede. Agente sotto processo

Monica Nocciolini

5 anni, “sposa” il suo cane anziano prima di dirgli addio

Monica Nocciolini

Cane sta per attraversare il ponte dell’arcobaleno: i suoi fratelli pelosi gli dicono addio riempiendolo di baci 

dogitpanel

La vicina lo odia, lui gli salva la vita: “Se sono ancora viva è grazie a lui, gli chiedo scusa”

dogitpanel