Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane Gringo su e giù dagli autobus per ritrovare la proprietaria perduta

Si stanno cercando: Ale Nolli Vargas seguendo le segnalazioni di avvistamento che le arrivano attraverso i social e lui, il cane Gringo, salendo su tutti gli autobus che gli capitano a tiro. Sì perché è proprio su un mezzo di trasporto pubblico che la ragazza e il suo tenero cagnolone, un simil labrador, si sono smarriti l’un l’altra.

E ora Gringo sale e scende dai bus di Lima, in Perù, controllando ogni posto, ogni passeggero, in cerca della sua amica umana. Rimanendo triste e deluso. Lei fa altrettanto: con i suoi familiari ogni mattina esce e segue le indicazioni con cui gli internauti cercano di farli ricongiungere. La ragazza in uno dei suoi appelli ha chiesto a chi eventualmente potesse di fermare il cane e trattenerlo a casa, così che lei potesse andare a recuperarlo.

E alla fine ce l’hanno fatta, una comunità intera si è impegnata e i due si sono riabbracciati. Non è chiaro come abbiano fatto a perdersi. I cani anche perciò, soprattutto, in ambiente urbano e metropolitano, vanno tenuti al guinzaglio. Lo dice la legge, certo, ma lo detta anche il cuore: la loro sicurezza è responsabilità dell’essere umano.

Gringo (Crediti foto: Ale Nolli Vargas - Facebook)Gringo (Crediti foto: Ale Nolli Vargas - Facebook)

Leggi anche:

Genova: cinque cuccioli gettati nella spazzatura a poche ore di vita

dogitpanel

“Sono molto malato, prendetevi cura di lei”. Cagnolina abbandonata a malincuore dal suo umano

dogitpanel

Lola ferita nel bosco: 200 pallini di piombo, soccorsa appena in tempo

Monica Nocciolini

“Ero un peso per i miei ex umani, adesso so cosa vuol dire essere amati”. La storia di Ela 

dogitpanel

Cane da guardia sta male, dal veterinario si scopre che ha respinto l’assalto dei ladri

dogitpanel

Nel nome di Hachiko: in Giappone l’8 marzo si celebra la fedeltà del cane

Monica Nocciolini