Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane Gringo su e giù dagli autobus per ritrovare la proprietaria perduta


Si stanno cercando: Ale Nolli Vargas seguendo le segnalazioni di avvistamento che le arrivano attraverso i social e lui, il cane Gringo, salendo su tutti gli autobus che gli capitano a tiro. Sì perché è proprio su un mezzo di trasporto pubblico che la ragazza e il suo tenero cagnolone, un simil labrador, si sono smarriti l’un l’altra.

E ora Gringo sale e scende dai bus di Lima, in Perù, controllando ogni posto, ogni passeggero, in cerca della sua amica umana. Rimanendo triste e deluso. Lei fa altrettanto: con i suoi familiari ogni mattina esce e segue le indicazioni con cui gli internauti cercano di farli ricongiungere. La ragazza in uno dei suoi appelli ha chiesto a chi eventualmente potesse di fermare il cane e trattenerlo a casa, così che lei potesse andare a recuperarlo.

E alla fine ce l’hanno fatta, una comunità intera si è impegnata e i due si sono riabbracciati. Non è chiaro come abbiano fatto a perdersi. I cani anche perciò, soprattutto, in ambiente urbano e metropolitano, vanno tenuti al guinzaglio. Lo dice la legge, certo, ma lo detta anche il cuore: la loro sicurezza è responsabilità dell’essere umano.

Gringo (Crediti foto: Ale Nolli Vargas - Facebook)Gringo (Crediti foto: Ale Nolli Vargas - Facebook)

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Cane salva la vita alla sua umana e non la lascia sola un attimo 

Michele Urbano

Costretto a riportare il suo cane in rifugio: la triste storia di separazione di un uomo e il suo amico

aggiornamenti

La storia di Sue, la cagnolina che non riesce a farsi adottare 

Michele Urbano

“Se qualcuno non mi avesse aiutato, sarei morto”. Il povero Rib, ricoperto di rogna e vermi 

Michele Urbano

Vede il guinzaglio rosso e impazzisce di gioia. Questo cane sa che sta per essere adottato 

Michele Urbano

Cani a rotelle, così i disabili tornano a camminare grazie a nonno Lincoln di 90 anni

Monica Nocciolini