Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane Papu due notti incastrato in un tubo dell’acqua

Quando finalmente lo hanno raggiunto, il musino del cane Papu era il ritratto della fatica e della paura. Era rimasto per due intere notti incastrato in un tubo dell’acqua, e solo l’allarme dato dai residenti e l’intervento dei vigili del fuoco hanno potuto salvarlo.

E’ accaduto a San Miguel, in Argentina, dove Papu zampetta libero e felice come cane di quartiere. L’ultima volta era stato visto a San José y San Nicolàs, nella località di Muñiz. Poi più nulla. I cittadini abituati ad accudirlo e coccolarlo si sono preoccupati. Papu è il loro beniamino. Che fine aveva fatto?

Chissà come, era rimasto incastrato in un tubo dell’acqua, un canale di scolo vicino al marciapiede. Quando i passanti lo hanno notato, hanno immediatamente chiesto aiuto ai pompieri che sono arrivati in forze per salvare il cagnolino. Non è stato semplice, e l’intervento è andato avanti per quasi un’ora. Da principio Papu, in preda al panico, non collaborava. Solo dopo ha capito di potersi fidare e si è lasciato prendere e liberare tra gli applausi dei presenti.

I vigili del fuoco hanno posato una rete metallica sul condotto, così che nessun altro animale finisca per trovarvisi in difficoltà. Il video delle operazioni di soccorso è finito sul canale SMNoticias.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)

Leggi anche:

Abbandonato malato, divorato dalla scabbia e con le zampe gonfie. Decide di adottarlo

Monica Nocciolini

Salva un cane dalla strada, la gratitudine nei suoi occhi lo colpisce al cuore

Monica Nocciolini

Bimbo nell’asciugatrice, ad avvertire mamma ci pensa il cane

Monica Nocciolini

Bassotto coraggioso salva l’amico chihuahua da un puma

Monica Nocciolini

Lasciano il cane fuori dal super mentre fanno la spesa, la guardia lo ripara dalla pioggia

Monica Nocciolini

La cagnolina Laika sola nello spazio. Il lancio senza ritorno il 3 novembre 1957

Monica Nocciolini