Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Sordo, anziano e quasi cieco lo abbandonano per strada

Poverino, Bobby: anziano, sordo e quasi cieco il cane è stato abbandonato in strada come uno straccetto. Impossibile non notarlo, per le strade del Beneventano, col suo musetto all’ingiù. Sì perché Bobby è un candido bull terrier buonissimo recuperato dagli Angeli Blu Oipa dopo una segnalazione.

Proprio loro ne raccontano la storia in una nota: “Era destinato ad uno di quei canili sovraffollati dove non solo non avrebbe avuto nessuna speranza di uscire, ma non sarebbe stato curato adeguatamente“.

Tra l’altro aveva anche il microchip, inoculato nel 2012. Malgrado questo non c’è stato verso di risalire a un proprietario. “Probabilmente è passato da un allevamento ad un altro, sfruttato a scopo riproduttivo – ipotizza Oipa – poi buttato in strada, abbandonato a se stesso perché troppo vecchio e malato“.

Bobby ha un’infezione da curare, i problemi renali legati all’età. E’ anche malnutrito, il che gli ha provocato una dermatite su tutto il corpicino. Ora si trova in una pensione a Benevento, curato e coccolato. I volontari preparano per lui una seconda opportunità di vita.

Bobby alla visita (foto: Oipa)Il primo bagnetto (foto: Oipa)La gratitudine (foto: Oipa)
 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3.67 / 5 (9 voti)

Leggi anche:

Bassotti in una gabbia nel bosco rischiano di annegare in un nubifragio

Monica Nocciolini

Con la testa incastrata nel globo di un lampadario, brutta disavventura per un cane randagio

Monica Nocciolini

“Sono stato avvelenato da qualcuno che non sa amare e il mio cuore di cane si è fermato”

Monica Nocciolini

Malata e cieca, cagnolina abbandonata davanti a una chiesa sotto la pioggia

Monica Nocciolini

Digby cane eroe salva una donna dal suicidio

Monica Nocciolini

Il cane Maya dalla catena in poi. Ha vissuto due anni legata a un calorifero

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it