Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Salva un cane per strada: “Voglio che la mia bimba impari”

Aveva la bimba piccola in lacrime nell’auto, ma non ha esitato a fermarsi sul Grande Raccordo Anulare di Roma per soccorrere un cane che vagava da solo in evidente stato di difficoltà. “Voglio che la mia bimba impari che non si passa oltre, un giorno capirà”, ha detto al telefono ai volontari dell’associazione Earth che raccontano la storia, riportata anche da LaZampa.it

La signora era arrivata all’altezza di Settebagni quando, vicino all’uscita, ha visto il cane. Ha accostato ed è riuscita a farlo salire in auto. Già ma poi che fare? Glielo hanno spiegato al telefono i volontari, invitandola a chiamare il 112 per far attivare il servizio dedicato al recupero dei cani vaganti.

Per quell’occasione però hanno fatto uno strappo alla regola chiamando direttamente loro i soccorsi. Il cane è stato trasferito in una clinica e aveva il microchip. Si è scoperto che la sua famiglia lo cercava già dal mattino e aveva anche sporto denuncia, contattando tutti gli studi veterinari. Insomma avevano fatto di tutto e il lieto fine è arrivato grazie a una catena di gesti generosi.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3.50 / 5 (4 voti)

Leggi anche:

Il cane lupo Yuki vola sul Ponte. Si è spento il gigante buono che somigliava ai metalupi di Game of Thrones

Monica Nocciolini

Lei lo soccorre e il cane randagio le si aggrappa alle braccia

Monica Nocciolini

Cucciolo con la bocca deforme rischia di morire, poi la vita gli sorride

Monica Nocciolini

Partorisce randagia tra gli ulivi, la cagnolina Olivia soccorsa e adottata

Monica Nocciolini

Le cucce per i cani orfanelli? Le costruiscono gli studenti di carpenteria

Monica Nocciolini

Undici cani tra cui 7 cuccioli nella casa abbandonata. Per la disperazione uno distrugge una stanza a morsi

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it