Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Scivola sul ghiaccio e si spezza il collo, il cane lo scalda in attesa dei soccorsi

La neve fuori è alta. Il caminetto dentro casa langue, la legna è agli sgoccioli. Così Bob, pantofole e pigiama tanto sarebbe stata questione di un attimo, esce alla catasta in giardino per approvvigionarsi di ceppi. Scivola sul ghiaccio. La caduta è pessima: Bob si rompe il collo e rimane paralizzato a terra. Grida, ma la sua abitazione in Michigan è isolata. Nessuno lo sente.

Quasi nessuno: lo sente infatti il suo cane, la golden retriever Kelsey che nel frattempo lo attendeva acciambellata sul divano. Kelsey non ci pensa un attimo: si precipita fuori e, capita la situazione, in quel freddo si accoccola su di lui prendendolo tra le zampe e lo riscalda, leccandogli il viso affinché non perda i sensi. Se Bob si addormenta, in quel gelo, è spacciato. Kelsey pare saperlo bene.

L’uomo è stremato e impaurito, non ha la forza di continuare a chiedere aiuto. Lo fa Kelsey per lui, continuando a ululare e chiamare per 20 ore intere a perdifiato. Il giorno dopo qualcuno la sente. Delle persone arrivano e chiamano i sanitari. Bob viene portato in ospedale di corsa ed è salvo. Grazie all’abbraccio del suo cane non ha alcun segno di congelamento. Può iniziare a guarire. Bob è tornato a camminare. Sempre con la sua cagnolina al fianco.

Leggi anche:

Sparisce il senza tetto, il suo cane piange per giorni in sua attesa

Monica Nocciolini

Cane segue il suo umano in ambulanza poi lo attende tre giorni fuori dall’ospedale

Monica Nocciolini

Lei bloccata su un albero nel dirupo, il cane abbaia 4 giorni finché arrivano i soccorsi

Monica Nocciolini

La storia del prete che salva cani randagi e li porta in chiesa per farli adottare dai fedeli

dogitpanel

Dona sciarpa e giubbino per coprirlo dal freddo, lo scatto fa il giro del web

dogitpanel

Cagnolina abbandonata sul ciglio della strada non si dà per vinta e partorisce i suoi cuccioli in un clima di stenti

redazione
error: © copyright dog.it