Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Mendicante ruba cane e lo maltratta: “Mi serve per impietosire i passanti a lasciarmi l’elemosina”

Cane rapito da mendicante per impietosire i passanti

Ne abbiamo sentite e raccontate tante. Ma questa ci mancava.
Un mendicante ruba un cane e lo sfrutta per impietosire i passanti ed ottenere cosi più denaro.

La triste vicenda viene da Venezia. Il cane, come è stato accertato non solo ha subito il trauma per essere stato rubito alla sua famiglia, ma era anche oggetto di numerosi maltrattamenti.

Alcuni passanti hanno notato quel mendicante maltrattare il povero cucciolo (cosa abbastanza insolita) ed hanno allertato le forze dell’ordine.

L’uomo ha ammesso di utilizzare il cucciolo per impietosire la gente e ricevere così donazioni più generose. Si è scoperto inoltre che il cane aveva un microchip dal quale si è potuto risalire ai reali proprietari.

Il cucciolo è stato così riconsegnato alla sua famiglia che ha potuto riabbracciarlo con grande gioia e commozione (non avevano mai smesso di cercarlo).

L’uomo che lo ha rapito è stato denunciato e dovrà rispondere di furto e maltrattamento di animali.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.31 / 5 (374 voti)

Leggi anche:

La storia del prete che salva cani randagi e li porta in chiesa per farli adottare dai fedeli

dogitpanel

La storia della nonnina sola e del San Bernardo: “Mi ha restituito la gioia di vivere”

dogitpanel

Madre incatenata ad un cancello ed abbandonata, con le ultime forze allatta i suoi 6 cuccioli

dogitpanel

Schnauzer fugge da nuova famiglia e corre in ospedale dal suo vecchio proprietario malato

dogitpanel

Ciotola per due: il gatto e la volpe cenano insieme a lume di luna

Monica Nocciolini

Il terremoto e poi… quattro anni dopo nonna Dora ritrova il suo gatto Mimmo

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it