Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Ragazzino percorre più di due miglia a piedi per salvare un cagnolino malato

storie di cani: nanuk

La storia che stiamo per raccontarvi ci giunge direttamente da Delft, una delle città più povere di Città del Capo, dove un ragazzo di 13 anni ha camminato per oltre due miglia per cercare aiuto per un cucciolo morente.

Il piccolo cane era molto malato e magro, ma il ragazzo non aveva abbastanza denaro per comprargli da mangiare. In più il cagnolino era fortemente disidratato e aveva diarrea sanguinolenta.

Al che, il ragazzo si è spostato a piedi con il cagnolino in braccio, percorrendo circa 2 miglia, e lo ha portato nella clinica veterinaria più vicina.

“Era molto magro e quindi il ragazzo ci ha detto che non aveva abbastanza soldi per dargli da mangiare. Gli abbiamo detto che avremmo potuto fare del nostro meglio per salvargli la vita e trovare una casa alternativa che potesse prendersi cura di lui. Lo abbiamo ringraziato per averlo portato da noi per un aiuto”, ha raccontato un membro del personale dell’organizzazione di soccorso Stöckigt.

Al cucciolo, al quale è stato dato il nome di Nanuk, è stata diagnosticato il Parvovirus. I medici non sapevano se sarebbe sopravvissuto o meno, ma hanno fatto del loro meglio per salvarlo.

Fortuntamente, il cane è ancora vivo e non appena guarirà potrà trovare una famiglia disposta ad accoglierlo.

Leggi anche:

Cane in città: Berlino è la metropoli europea migliore nella quale vivere

Giuseppina Russo

“Cosa ho fatto di sbagliato?” Totuccio, il cane anziano che piange perchè abbandonato

dogitpanel

Litigano e lui tenta di strangolare il cane della fidanzata

Monica Nocciolini

Millie senza più muso, da cane maltrattato a star del web

Monica Nocciolini

Campione del SuperBowl paga l’adozione a 100 cani di un rifugio

Monica Nocciolini

Travestimenti buffi per i cani anziani, così un rifugio spinge le adozioni

Monica Nocciolini