Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Legato sotto il sole, cane muore disidratato e soffocato

Cane Razza Rottweiler

E’ morto in un modo atroce, disidratato e soffocato nel tentativo di liberarsi, il cane rottweiler lasciato legato sotto al sole in un terreno lungo il fiume Roya a Ventimiglia, in provincia di Imperia. I fatti risalgono al mese di luglio, ma la storia trapela solo adesso che i carabinieri forestali hanno concluso le indagini. I militari hanno individuato il proprietario del povero cane, denunciandolo per maltrattamento e uccisione di animale.

Disumana la dinamica che ha portato alla morte il quattro zampe. I carabinieri hanno raggiunto il suo corpo quando ormai il decesso doveva essere avvenuto da qualche giorno. Hanno così scoperto che il cane era stato legato sotto un riparo di fortuna.

Col caldo insopportabile e l’assenza assoluta di acqua, però, l’animale deve aver cercato di liberarsi con tutte le sue forze. Un supplizio, per lui, avere davanti a sé un fiume senza poterlo raggiungere per dissetarsi.

A furia di tirare disperatamente, è rimasto strangolato. I veterinari dell’Istituto Zooprofilattico hanno condotto l’autopsia sul cagnolone, confermando così disidratazione e soffocamento come cause della morte del rottweiler.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.07 / 5 (14 voti)

Leggi anche:

Bella si era persa durante il tornado, la sua famiglia la ritrova dopo 54 giorni

Monica Nocciolini

Sei fratellini e una balia a quattro zampe, l’indimenticabile cane Rocky

Monica Nocciolini

A 17 anni apre un rifugio tutto suo dove salvare cani e gatti randagi

Monica Nocciolini

Scarica i suoi cani dall’auto e li abbandona. Un video la riprende

Monica Nocciolini

Il cane Spillo tra i rifiuti, ma per lui la vita inizia a 10 anni

Monica Nocciolini

Il cane Donnie dal rifugio ad una nuova vita, ora è un genio del 3D

Monica Nocciolini