Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Quattro cani a catena senza riparo, ora lui rischia il carcere

Li hanno salvati i carabinieri forestali di Pescara. Una segnalazione da parte di un cittadino della zona, ha condotto i militari in un edificio industriale. Lì, ecco i cani. Si tratta di quattro pitbull tenuti in condizioni orribili. Prigionieri della catena che li legava impedendo loro di muoversi liberamente, si trovavano in condizioni pietose.

I carabinieri hanno riscontrato una situazione igienico-sanitaria come minimo precaria. Per di più, i quattro cani non avevano dove ripararsi ed erano esposti a ogni bizza del tempo. Cibo e acqua nulla, e chissà da quanto tempo. Le forze dell’ordine hanno dunque proceduto a porre i cani sotto sequestro, salvandoli da quella situazione.

I veterinari della Asl di Pescara, intervenuti sul posto, hanno trovato gli animali fortemente deperiti e con lesioni alla pelle. I cani adesso si trovano affidati in custodia giudiziale al canile sanitario della Asl per le prime cure del caso. Il 46enne rischia la reclusione da 3 a 18 mesi o la multa da 5.000 a 30.000 euro.

Leggi anche:

Smarrita cagnolina in provincia di Catanzaro: lauta ricompensa per chi riuscirà a trovarla 

dogitpanel

Cuccioli uccisi a colpi di martello, le fototrappole incastrano un uomo

Monica Nocciolini

Mamma cane implora i soccorsi per salvare il suo cucciolo: ecco il video

dogitpanel

Pedalando incontra un cane pelle e ossa, se ne vanno insieme in bici

Monica Nocciolini

Le cucce per i cani orfanelli? Le costruiscono gli studenti di carpenteria

Monica Nocciolini

Il marito la maltratta, il cane per difenderla busca quattro coltellate

Monica Nocciolini