Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Legano il cane all’albero e lo uccidono a bastonate

Orrore nell’Aquilano, a Luco dei Marsi, dove un cane è stato legato a un albero e ucciso a colpi di bastone, poi privato del microchip così che non si potesse risalire al proprietario. Il cagnolino è stato rinvenuto ormai privo di vita e straziato dalla polizia locale della cittadina. La comunità è rimasta profondamente scossa dall’episodio di violenza.

Il sindaco Marivera de Rosa affida a Facebook il suo appello a eventuali testimoni affinché si facciano avanti, ma anche il suo sdegno. “Chi è arrivato a fare questo ha agito scientemente”, considera. “Non si è trattato di crudeltà improvvisa e casuale – prosegue – ma premeditata”. Infatti: “Dopo aver ucciso la bestiola ha anche agito in modo inequivocabile per rimuovere il chip”.

“Se il modo in cui una persona tratta gli animali dice qualcosa su quella persona, quello a cui siamo di fronte è da brivido”, osserva il sindaco. “Daremo corso a tutto il possibile per risalire a chi ha commesso questo atto inaudito”, promette. Il sindaco ha sporto denuncia contro ignoti.

Sono state ultimate le procedure essenziali e stiamo procedendo a presentare denuncia, contro ignoti al momento, ma i…

Pubblicato da Marivera de Rosa su Sabato 23 ottobre 2021

Leggi anche:

Calci al cucciolo troppo vivace: denunciato

Monica Nocciolini

Cane abbandonato a Napoli sotto il sole e con una corda attorno al collo

dogitpanel

Io e Daisy, diario di una vita insieme. Se fossi un cane, sarei come lei (capitolo 19)

dogitpanel

“Grazie per avermi adottata”. Cagnolina abbraccia i suoi nuovi proprietari dopo una vita di tristezza 

dogitpanel

Cucciolo maremmano abbandonato, salvato da una turista in viaggio in Italia. “Ora siamo inseparabili”

dogitpanel

Quando capisce di essere stato adottato, cane di un rifugio impazzisce di gioia

Monica Nocciolini