Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Ricoverata per covid, il cane resta solo. Ma a Firenze scatta la gara di solidarietà

Ha rischiato di rimanere solo, adesso invece è uno dei cani più seguiti e coccolati di Firenze. Capita a un maltese la cui proprietaria è finita in ospedale perché scopertasi affetta da covid-19. Per il cane si profilava l’abbandono nella casa vuota. Invece per lui si è scatenata un’autentica gara di solidarietà.

I primi a prenderlo in carico sono stati gli agenti della polizia municipale, che se ne sono occupati insieme ai sanitari. Proprio loro erano stati allertati dalla proprietaria sulla presenza del cane in casa da solo. Quella è stata la sua principale preoccupazione dopo il ricovero.

Ma i vigili si sono presentati in ospedale a ritirare le chiavi dell’appartamento, raggiungendo il cagnolino insieme ai veterinari. L’ingresso in casa è avvenuto con tutte le precauzioni anticontagio, fra tuta protettiva e mascherine ffp2. Nel veder arrivare estranei così abbigliati, il cane si è mostrato comprensibilmente spaventato.

Si è però lasciato avvicinare e prendere. Adesso il piccino – secondo quanto riporta il quotidiano La Nazione – è seguito e accudito dalle istituzioni. I vigili sono quindi tornati in ospedale per riportare le chiavi alla signora e per tranquillizzarla sulla situazione del suo cagnolino che adesso attende la sua guarigione e il suo ritorno, rimanendo in tutta sicurezza.

Leggi anche:

D’improvviso l’incendio. Il cane Roux salva i vicini dalle fiamme

Monica Nocciolini

Il cane più felice del mondo? Senza un pezzo di cervello è un miracolo di vita

Monica Nocciolini

Cuccioli di panda in mostra in Cina. “La scena più tenera che io abbia mai visto”

dogitpanel

Yuri nell’incubo di un fetido box

Monica Nocciolini

Abbandonò i cuccioli senza acqua né cibo: condannata

Monica Nocciolini

Erano tre cuccioli buttati via in un sacchetto, ora Holly, Benji e Oliver hanno una nuova vita

Monica Nocciolini