Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Il cane torna a correre dopo 10 anni, aveva smesso per stare col suo umano infermo

Da dieci anni il cane Ermes aveva smesso di correre e giocare. Nessuna malattia, per lui, bensì una scelta per stare sempre insieme al suo amico umano improvvisamente bloccato in sedia a rotelle a causa di un ictus. Ermes, un meticcio tutto nero, da quell’uomo era stato salvato dal canile. Devozione con la coda, si è rifiutato di lasciarlo solo e si è fermato anche lui.

Ermes ha trascorso anni accanto a quella sedia. Al letto. Nell’ambulanza che lo trasportava alla riabilitazione. Nella palestra a vigilare sugli esercizi. Ovunque. Il solo gesto dell’uomo dopo l’ictus, è stato la mano protesa per una carezza a quel caro cagnolino. Lui ha allungato il collo per portare la testolina più vicina alle dita del suo adorato proprietario, così da facilitarlo.

A raccontare per primo questa storia, che arriva dalla Versilia, in Toscana, ci ha pensato il cronista del Tirreno Luca Basile. Ermes aspettava quella carezza da nove anni. Una settimana dopo quel momento, però, l’uomo è morto. E’ passato un anno, durante il quale Ermes ogni giorno va al cimitero. Tutti ormai lo conoscono e lo salutano. Lui si ferma sulla tomba, poi torna a casa.

Pochi giorni fa, ecco la palla di un gioco altrui che gli ruzzola vicino. E Ermes, che da dieci anni non correva, finalmente ha trovato la forza per ripartire, ricominciare, giocare, correre. Oggi va ugualmente al cimitero tutti i giorni. Trotterellando, di corsa, meno mogio. Più vivo.

Leggi anche:

Io e Daisy, diario di una vita insieme. Risvolti meno piacevoli della relazione (capitolo 13)

dogitpanel

Sei cuccioli intrappolati in una tubatura senza acqua nè cibo

dogitpanel

La storia di Lazzaro, il cane lanciato in una scarpata ha commosso tutti

Giuseppina Russo

Cucciolo di 2 mesi abbandonato in una borsa con le zampine legate

dogitpanel

Ringhio, cane bianco liberato dal degrado ora lotta per la vita

Monica Nocciolini

Ti salvo in un boccone! Border collie sventa l’incidente all’amichetto chiwawa

Monica Nocciolini