Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane torna a correre dopo 10 anni, aveva smesso per stare col suo umano infermo

Da dieci anni il cane Ermes aveva smesso di correre e giocare. Nessuna malattia, per lui, bensì una scelta per stare sempre insieme al suo amico umano improvvisamente bloccato in sedia a rotelle a causa di un ictus. Ermes, un meticcio tutto nero, da quell’uomo era stato salvato dal canile. Devozione con la coda, si è rifiutato di lasciarlo solo e si è fermato anche lui.

Ermes ha trascorso anni accanto a quella sedia. Al letto. Nell’ambulanza che lo trasportava alla riabilitazione. Nella palestra a vigilare sugli esercizi. Ovunque. Il solo gesto dell’uomo dopo l’ictus, è stato la mano protesa per una carezza a quel caro cagnolino. Lui ha allungato il collo per portare la testolina più vicina alle dita del suo adorato proprietario, così da facilitarlo.

A raccontare per primo questa storia, che arriva dalla Versilia, in Toscana, ci ha pensato il cronista del Tirreno Luca Basile. Ermes aspettava quella carezza da nove anni. Una settimana dopo quel momento, però, l’uomo è morto. E’ passato un anno, durante il quale Ermes ogni giorno va al cimitero. Tutti ormai lo conoscono e lo salutano. Lui si ferma sulla tomba, poi torna a casa.

Pochi giorni fa, ecco la palla di un gioco altrui che gli ruzzola vicino. E Ermes, che da dieci anni non correva, finalmente ha trovato la forza per ripartire, ricominciare, giocare, correre. Oggi va ugualmente al cimitero tutti i giorni. Trotterellando, di corsa, meno mogio. Più vivo.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.50 / 5 (109 voti)

Leggi anche:

Scarica i suoi cani dall’auto e li abbandona. Un video la riprende

Monica Nocciolini

Giallo sul beagle col microchip: trovato a Genova, arriva da Trento. Ma di chi è?

Monica Nocciolini

Cane abbandonato nel bosco legato a un albero, condannato a morte

Monica Nocciolini

5 anni, “sposa” il suo cane anziano prima di dirgli addio

Monica Nocciolini

Dopo 5 anni alla catena, cane pazzo di gioia per la sua prima volta sulla neve e al mare

Monica Nocciolini

Coperto da zecche e pulci, ecco la trasformazione del cane Rib

Monica Nocciolini