Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Notizie

Pericolo? Il cane tende sempre una zampa. Ora lo dice anche la scienza

Se sanno come fare, in caso di pericolo i cani cercheranno in ogni modo di salvare il loro familiari umani. L’esperienza di lealtà e coraggio toccata con mano in tante belle storie oggi è certificata dalla scienza. Merito di uno studio, pubblicato su Plos One, condotto dagli esperti del dipartimento di psicologia della dell’Arizona State University.

E anzi dalla ricerca emerge anche qualcosa in più, una specie di necessità interiore a prestare soccorso agli umani per cui se l’azione fallisce il cane è soggetto a elevati livelli di stress e ansia. Il bisogno di amare dei quattro zampe.

Per raggiungere il risultato, gli scienziati hanno elaborato un esperimento per verificare il comportamento dei cani in situazioni di difficoltà valutando un gruppo di 60 esemplari non addestrati al salvataggio di persone. Quindi hanno osservato le loro reazioni in una simulazione di emergenza. L’obiettivo specifico dello studio erano le motivazioni, più che l’atto di slancio.

Ne è emersa l’ulteriore prova dell’aiuto incondizionato che i cani sono disposti a offrire alle persone che amano, con i cani hanno mostrato comportamenti da stress come lamenti, movimenti e latrati. E se il loro proprietario chiedeva aiuto, il tenore della risposta del cane aumentava di intensità.

Anche senza addestramento, molti cani cercheranno di salvare le persone in difficoltà, e il fallimento li porta a essere ancora più ansiosi di intervenire. Una cosa è certa: se sanno cosa fare, lo fanno. Altrimenti si attrezzano sperimentando comportamenti adeguati.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4 / 5 (5 voti)

Leggi anche:

Anche i cani hanno la crisi di mezza età. Ecco lo studio che lo dimostra

Monica Nocciolini

Cane incatenato ai binari, dal macchinista frenata al cardiopalma

Monica Nocciolini

L’antenato più vicino del cane? Un lupo sì, ma nano e orientale

Monica Nocciolini

I cani litigano, gli umani si prendono a colpi di machete

Monica Nocciolini

I cani verso i loro umani? Come i bimbi verso i genitori. Parola di scienziati

Monica Nocciolini

Abbandonato agonizzante sul ciglio della strada, si tenta il tutto per tutto per salvarlo

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it