Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

“Prendetemi pure, sono gratis: il mio umano è in carcere”. Così il cane abbandonato col cartellino accanto

Cane gratuito. Mi chiamo Scooter. Il mio proprietario è in prigione”: così recitava il bigliettino posato accanto al cagnolino abbandonato legato a un cassonetto e trovato per caso da una coppia intenta a fare shopping. Era il 2017 in Carolina del Sud, e quel piccino lasciato così vicino al centro commerciale intenerì il cuore della coppia.

I due immediatamente liberarono il cucciolo e chiamarono l’associazione South Eastern Homeless Animals (Seha). L’intento era quello di leggere il microchip e verificare la proprietà del cane, trovando poi per lui una sistemzazione comoda e sicura. “Si vedeva che era un animale amato e curato. Era pulito, privo di parassiti e aveva con sé in una borsa i balocchini, le coperte e un sacco di crocchette senza glutine. Il suo collare, poi, era piuttosto costoso”, raccontano i soccorritori.

Letto il microchip, la presidente dell’associazione Paula Langford decide di contattare il poliziotto che aveva arrestato il proprietario di Scooter. Da lì, ecco il retroscena. Sì: Scooter era davvero un cagnolino amato. Il suo proprietario dopo l’arresto era preoccupatissimo per l’amico peloso, e lo aveva affidato a dei conoscenti perché gli riservassero il miglior trattamento. Evidentemente non era stato così. Allora Paula chiamò la madre del detenuto. Lei ha accettato di accogliere il cagnolino che, così, è tornato a casa.

Pubblicato da South Eastern Homeless Animals su Venerdì 10 marzo 2017

Leggi anche:

Il cane non è ammesso a bordo: vendono tutto per noleggiare un aereo privato

dogitpanel

La storia del prete che salva cani randagi e li porta in chiesa per farli adottare dai fedeli

dogitpanel

La storia di Louboutina, cagnolina abbraccia tutti 

dogitpanel

Settanta chili di cane, lo tengono chiuso in appartamento tra le feci e lui si ammala

Monica Nocciolini

“Ci siamo innamorati di lei al primo sguardo”. La storia di Simba, adottata da una coppia di turisti in vacanza 

dogitpanel

Le rubano il cane mentre insieme fanno jogging poi fuggono in auto

Monica Nocciolini