Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Perde il cane, clochard spende tutti i soldi che ha per il biglietto del bus verso il canile per cercarlo

Il clochard perde il suo cane e pur di ritrovarlo spende tutti i soldi dell’elemosina nel biglietto dell’autobus che lo avrebbe portato al canile. La storia arriva dalla Georgia, e a raccontarla per primo alle testate locali è stato un dipendente del Dekalb County Animal Service che entrando al lavoro ha trovato il giovane senza tetto addormentato ai cancelli.

“La mia cagnolina è la sola amica che ho al mondo”, gli ha raccontato. Il ragazzo l’aveva perduta due settimane prima, e l’aveva cercata in tutti i ‘loro’ posti soliti. Senza successo. Così era arrivato fin lì. La sua determinazione lo ha premiato.

I volontari avevano trovato la quattro zampe poco dopo che si era smarrita e sì: era lì, la cagnolina. Non in quel luogo preciso, però, bensì nella nuova struttura del rifugio realizzata a chilometri di distanza. Il clochard non aveva mezzi per recarvisi. L’operatore del canile, intenerito, gli ha pagato il viaggio in treno. I due si sono riabbracciati: quando la cagnolina, che si chiama Tata, lo ha visto, gli è corsa tra le braccia.

Pubblicato da Tracy Hunton Thompson su Venerdì 18 agosto 2017


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Cane si incastra con la zampa nella tagliola, un dito amputato

Monica Nocciolini

Passa col rosso al semaforo per salvare il cane, il giudice gli restituisce i punti della patente

Monica Nocciolini

Cane abbandonato partorisce sei cuccioli tra la neve

dogitpanel

Franca Valeri e il suo amore per i cani, la figlia: “Non fiori ma donazioni al suo rifugio”

Monica Nocciolini

Serpente velenoso durante la passeggiata, il cane Ruger rischia la vita per salvare il suo umano

Monica Nocciolini

Panny, volpina dal cuore infranto due volte

Monica Nocciolini