Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane Mina, una vita sfruttata da fattrice poi data via con due cuccioli in grembo

Il cane Mina alla fine è stato portato in salvo. Per lei, una Cavalier King sottratta al suo aguzzino dall’associazione Sos Animali a Modena, si è aperta una speranza di futuro dignitoso. Prima, però, la cagnolina se l’è vista davvero brutta e ha rischiato la vita. Quando è stata portata in clinica, infatti, aveva in grembo due cuccioli, ormai morti, che non riusciva a espellere.

I veterinari la hanno sottoposta a trasfusioni e cure costanti e forse era la prima volta in cui le capitava, nella sua vita sfruttata come incubatrice vivente di cuccioli fino a un passo dalla morte. Mina per sei anni è rimasta in un allevamento a sfornare cuccioli a ripetizione, cuccioli da vendere per centinaia di euro.

Quando il suo corpicino non è più stato in grado di portare avanti gravidanze su gravidanze, l’hanno data via come una ciabatta vecchia. Nel pancino però aveva ancora due cuccioli ormai senza battito che sono stati individuati solo una volta dal veterinario. L’allevatore ha detto di dover partire a breve e che perciò doveva liberarsi di lei. Che invece stava male. La volontaria di Sos Animali che l’ha presa e accolta l’ha trasportata immediatamente dai medici e lì sono venuti alla luce tutti i patimenti di cui era stata vittima.

Leggi anche:

Nella casa all’asta i custodi giudiziari trovano i cani abbandonati

Monica Nocciolini

Rapisce il cane dal giardino di casa sua e lo usa per chiedere l’elemosina

Monica Nocciolini

La storia di Narwal il cane con una codina sulla fronte

dogitpanel

Il cane randagio ha freddo, la cagnolina gli porge la coperta passandogliela dal giardino

Monica Nocciolini

Due cani abbandonati legati e senza cibo, lei non ce l’ha fatta

Monica Nocciolini

Teo non è più tra noi. Nel 2016 aveva vinto un premio per aver difeso il suo amico gatto dall’attacco di un lupo 

dogitpanel