Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Papà e figlia stanno per annegare in mare. Cane bagnino si tuffa per salvarli 

storie di cani

La vicenda che stiamo per raccontarvi poteva avere un epilogo davvero triste, ma per fortuna, grazie al dolcissimo amico peloso di nome Botch tutto è andato per il meglio.

Siamo sul litorale di Spinicci, vicino Viterbo, quando una bambina di appena nove anni ha rischiato di annegare insieme al suo papà.

Il cane bagnino si è subito tuffato in acqua e ha sfidato le onde per salvare padre e figlia, in evidente difficoltà. Ad aiutarlo la sua istruttrice Sara.

La bambina era stata trascinata al largo da una forte corrente. Ad accorgersene per primo il suo papà, che ha provato immediatamente a salvare la bambina, ma il ritorno a riva gli è stato reso estremamente difficile dal forte vento.

E’ qui che sono entrati in azione Botch e la sua istruttrice, che hanno raggiunto subito l’uomo e la sua figlioletta. Li hanno quindi messi in sicurezza e riportati sulla battigia.

Storia a lieto fine, questa, che però si sarebbe potuta trasformare in una vera tragedia se non fosse stato per la presenza del personale di sicurezza e dell’unità cinofila attrezzata proprio per questo.

 

Leggi anche:

“Lì dentro odore di morte”, 196 cani liberati dal macello in Sud Corea

Monica Nocciolini

Lanciano il cane fuori dall’auto in corsa, lo raccoglie un clochard

Monica Nocciolini

“Se non fosse stato per lui, oggi quel bambino non sarebbe tra noi”. Medaglia per il cane Pugh 

dogitpanel

Chiusi in un cartone con lo spago e buttati nella spazzatura. Nove cuccioli salvati da Enpa Torremaggiore

dogitpanel

Maltratta un cucciolo di siberian husky, denunciato nel Siracusano

Monica Nocciolini

Abbandonato nel mare ghiacciato di Russia, il cane aspetta la ‘sua’ nave per due mesi

Monica Nocciolini