Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Cane ritrovato al guinzaglio e incatenato. Quando arrivano i soccorsi, ha paura di uscire 

storie di cani: becher

La storia che vi raccontiamo oggi riguarda un cane, trovato incatenato vicino ad una casa abbandonata. I suoi ex proprietari si sono trasferiti e hanno deciso in questo modo di sbarazzarsi del cane indesiderato.

Un passante ha notato il cane e ha immediatamente contattato il centro di soccorso Rebel Dogs di Detroit. I volontari si sono precipitati sul posto e, alla loro vista, il cane ha iniziato a scodinzolare e a piagnucolare felicemente. Non riusciva a credere che qualcuno lo stesse aiutando.

Quando il cane è stato visitato dai veterinari, si è scoperto che era emaciato. Aveva infatti trascorso troppi giorni al guinzaglio da solo, senza acqua nè cibo. La catena gli aveva lasciato delle ferite sul collo, ma nonostante questo, il cane non aveva per nulla paura ad avvicinarsi agli umani.

Speriamo che il dolce Becher trovi presto una famiglia che sia disposto ad accoglierlo ed amarlo!

Leggi anche:

Virgola, il cane a dondolo canta l’inno alla vita

Monica Nocciolini

Bella si era persa durante il tornado, la sua famiglia la ritrova dopo 54 giorni

Monica Nocciolini

Il cane Papu due notti incastrato in un tubo dell’acqua

Monica Nocciolini

Cani di nessuno, aggrappate alla loro amicizia. Oggi nuova vita per Millie e Kiara

Monica Nocciolini

Cani del rifugio diventano inseparabili: o adottate entrambi o nessuno

dogitpanel

“Avevo solo bisogno di amore”. Il cane Rocco, da ranocchio a bellissimo principe 

dogitpanel