Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Nato deforme e abbandonato, il chihuahua evita la soppressione e trova la felicità

Speciale, specialissimo. Così è nato un cagnolino chiamato Freddie Mercury il cui aspetto non è esattamente quello di un chihuahua, razza a cui appartiene. No perché lui è nato con una malformazione alle zampe e alla mascella. Ha rischiato di essere soppresso, e i suoi proprietari lo hanno abbandonato in un canile.

La fortuna di quell’esserino tutto occhi, nero nero, con una mobilità tutta particolare è aver incontrato lo sguardo amorevole di Ángela Adan, una delle volontarie del rifugio di Marley’s Mutt, in California. La ragazza si è innamorata della diversità di Freddie e lo ha accolto con sé, accettando la sfida di restituirgli una qualità di vita la più dignitosa possibile.

La prospettiva non è semplice né per la ragazza né per il cagnolino. Solo per poter deglutire normalmente e nutrirsi, così da poter affrontare il resto del percorso clinico quanto meno in forze, a Freddie Mercury sono stati estratti 17 denti. Ovvio che il suo aspetto non ne ha beneficiato, ma lui è di una tenerezza struggente e ha una gioia di vivere pazzesca.

La sua umana Angela è talmente orgogliosa di lui da averlo trasformato in una star del web, con tanto di profilo Instagram @ready_freddie tutta sua e piena delle sue espressioni più tenere e buffe. Perché la differenza non sempre è un limite, non sempre è un male.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (10 voti)

Leggi anche:

Millie dal canile la prima volta su un letto, la reazione è struggente

Monica Nocciolini

Addio Ziko, agente antidroga a quattro zampe

Monica Nocciolini

Il micio ha fame, il cane gli porta un pezzo del suo pane

Monica Nocciolini

Cani di nessuno, aggrappate alla loro amicizia. Oggi nuova vita per Millie e Kiara

Monica Nocciolini

Prende la pallina al volo ma gli rimane incastrata in gola, cane rischia di soffocare

Monica Nocciolini

Era il cane più triste del rifugio, un maglioncino di Natale gli ricolora la vita

Monica Nocciolini