Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

L’auto finisce fuori strada, alla guida c’è il cane. Arrestato il proprietario

Le telefonate al numero d’emergenza americano 911 arrivavano a raffica per segnalare quell’auto che sfrecciava ad alta velocità percorrendo l’Interstatale 5 a sud di Seattle fino a schiantarsi in un rocambolesco fuori strada. Quando la polizia è giunta sul luogo dell’incidente, la sorpresa: alla guida c’era infatti una femmina di pitbull. Il suo proprietario ha poi ammesso di voler insegnare a guidare alla quattro zampe.

Un disastro. L’auto, come ha verificato e poi raccontato anche all’agenzia di stampa France Presse l’agente Heather Axtman, era arrivata a viaggiare a 160 chilometri orari prima dell’impatto. La Buick del 1996 ospitava il cane al posto di guida, mentre dal lato passeggero il proprietario si occupava di premere sull’acceleratore.

L’uomo, un 51enne, era già noto alle forze dell’ordine per varie malefatte ma anche per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Davanti alla polizia non ha usato scuse: voleva proprio insegnare al cane a guidare. La pitbull, dimostratasi mansueta anche nei confronti degli agenti, è stata trasferita in un rifugio.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3 / 5 (2 voti)

Leggi anche:

Con la tanica da dieci litri legata al collo, la giustizia rende conto al cane

Monica Nocciolini

Una cuccia nello stile del negozio, così i dipendenti di un discount adottano il cane randagio

Monica Nocciolini

Lallina non ce l’ha fatta, si è spento il cane abbandonato nella busta della spesa

Monica Nocciolini

Un sacco di patate nel torrente. Ma no: è pieno di cuccioli in pericolo!

Monica Nocciolini

Nel Po per salvare il suo cane, 40enne perde la vita

Monica Nocciolini

Il cane trova una neonata abbandonata e la porta coi suoi cuccioli

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it