Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Era il cane più triste del rifugio, un maglioncino di Natale gli ricolora la vita

Bobby non è solo triste: è il cane più triste del rifugio di Miami che lo ospita. Non alza lo sguardo, e se un visitatore arriva per scegliere un cane lui rimane indietro, inerte, come se non avesse più speranza di poter essere scelto e accolto e riempito di affetto.

E invece è accaduto, e Bobby ha potuto trascorrere il Natale in una famiglia tutta per sé e che si è innamorata di lui. Sì sì: proprio di lui. Per arrivarci, però, è stato necessario uno scatto del cuore da parte dei volontari del rifugio.

Le feste natalizie erano alle porte, così ecco l’idea. Far indossare a Bobby un maglioncino verde mela così da renderlo visibile agli occhi di tutti. Detto fatto, ecco il post col video che ha commosso la California e poi l’America con la storia del cagnolone rilanciata anche dalla Cbs. Ha funzionato: quel musino ha fatto arrivare una raffica di like sui social e di richieste di adozione al Miami-Dade Animal Services. Tra di esse c’era anche quella giusta. E adesso Bobby ha la sua casa, non è più triste.

Leggi anche:

Cane abbandonato in stazione. Attende per giorni sdraiato sui binari che i suoi cari tornino a prenderlo 

dogitpanel

Il cane Tuto fugge dallo stallo per tornare alla vecchia casa. Non sa che il suo anziano proprietario non tornerà più

Monica Nocciolini

Cagnolina abbandonata sulla carreggiata mentre sta per dare alla luce i suoi 11 cuccioli 

dogitpanel

Un uomo con lo zaino o un cane allegro? L’illusione ottica è servita

Monica Nocciolini

Giovani sposi invitano al matrimonio i cani del rifugio per trovargli casa

dogitpanel

Ricoverata per covid, il cane resta solo. Ma a Firenze scatta la gara di solidarietà

Monica Nocciolini