Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane più felice del mondo? Senza un pezzo di cervello è un miracolo di vita

Nome: Moose. Segni particolari: vive senza una parte di cervello e, secondo la sua proprietaria, è il cane più felice del mondo. Moose è un bovaro australiano autentico miracolo di gioia. Jennifer Osbord lo ha adottato da un canile dell’Ohio. Senza il suo slancio di generosità, quel cane tanto particolare forse sarebbe andato incontro all’eutanasia. E invece è andato incontro all’allegria.

Certo sulle prime non è stato semplice. A sei mesi, Moose bene bene non è stato. Quando ancora doveva venire alla luce, evidentemente nel grembo materno è rimasto in qualche modo compresso. Così, il suo muso è cresciuto infossato nel cranio. Questo gli ha provocato un danno cerebrale.

Anche dopo la nascita, infatti, il bovaro ha conservato una subocclusione, il muso è rimasto storto e la testa beh… diciamo che ha una forma inconfondibile. Il cervello è malformato e gli occhi presentano qualche problema di lacrimazione a causa della patologia detta ‘occhio a ciliegia’.

Eppure… eppure lui, coccolato e amato, tra una crisi convulsiva e l’altra è felice. Un cane-miracolo che vive normalmente un’esistenza carica di gioia. La sua umana, Jennifer, lo ha reso una star del web fotografandolo col suo sorriso sempre acceso sul muso in tutte le pose, più o meno quotidiane. Il suo profilo Instagram @mooseboy16 ha superato i 141mila follower. Tutti pazzi per Moose.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.25 / 5 (61 voti)

Leggi anche:

Il cane lupo Yuki vola sul Ponte. Si è spento il gigante buono che somigliava ai metalupi di Game of Thrones

Monica Nocciolini

Fuori dall’ospedale, per due mesi il cane attende che il suo umano esca. Ma lui purtroppo non uscirà mai più

Monica Nocciolini

Il cane fugge e rischia di annegare nella vasca di acqua e fango

Monica Nocciolini

Cane pastore prestato a un altro gregge percorre 400 chilometri per tornare a casa

Monica Nocciolini

Il cane Birillo ucciso a bastonate. Era sgattaiolato fuori dal cancello di casa e ha incontrato il suo killer

Monica Nocciolini

Una paralisi all’improvviso, ora alla bassett Greta serve una zampa

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it