Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Il cane non è ammesso a bordo: vendono tutto per noleggiare un aereo privato

Molte compagnie aeree ancora oggi non consentono agli animali di viaggiare a bordo insieme ai loro padroncini, e anche se è consentito farlo in stiva, per un animale potrebbe essere un’esperienza tutt’altro che piacevole.

Oggi vi raccontiamo proprio la storia di una coppia, costretta a trasferirsi all’estero per lavoro, ma per niente propensa ad abbandonare il proprio cane.

Rebecca e Bastian dovevano necessariamente trasferirsi dalla Spagna alla Svizzera, ma non avrebbero mai rinunciato alla loro cagnolina Blanca, pur essendo consapevoli che le difficoltà sarebbero state non poche.

Tra l’altro Blanca era malata, era affetta da paralisi laringea e nessuna compagnia avrebbe dato il via libera per permetterle il viaggio in stiva.

In un primo momento avevano pensato di affrontare un viaggio in auto, ma arrivati in Francia le autorità locali li hanno bloccati spiegando loro che Blanca non avrebbe potuto viaggiare, in quanto sprovvista di pedigree e appartenente a una razza pericolosa.

Contattando le varie associazioni della zona, la risposta era sempre la stessa: confisca dell’animale.

A quel punto c’era solo una cosa da fare: abbandonare il proprio cane in Francia.

Rebecca e Bastian, invece prendono una decisione che ha dell’incredibile e testimonia tutto l’amore che essi nutrono nei confronti del loro cane.

Hanno deciso di vendere tutto ciò che possedevano per noleggiare un aereo privato che consentisse loro di viaggiare insieme alla loro cagnolina.

Blanca ora è in Svizzera insieme ai suoi padroncini, e si gode la sua nuova vita all’estero insieme alle persone che la amano di più al mondo.

 

Leggi anche:

La carica dei 16 cani disperati: tenuti in un girone infernale, li salvano i carabinieri

Monica Nocciolini

Cane antidroga in servizio salva un riccio nei pasticci

Monica Nocciolini

Rambo eroe del terrazzino. Ci è rimasto rinchiuso per quasi un anno

Monica Nocciolini

“Non lasciarmi solo, ti prego”. Cucciolo salvato dalla strada si commuove e dispensa abbracci 

dogitpanel

Il suo umano sta per abbandonarlo in canile, il cane lo scongiura di non lasciarlo

Monica Nocciolini

Pompieri e cagnolini dai canili insieme per il calendario di beneficienza per cani abbandonati

dogitpanel