Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane è malato, la bimba di 9 anni se lo carica in spalla e lo porta dal veterinario nella neve

Due chilometri separavano la casa della piccola Cemre, 9 anni, e del suo cane Pamuk dallo studio del veterinario. E poi c’era la neve. Ma Pamuk da qualche giorno aveva uno strano prurito e si vedeva che non stava bene. Che fare? Cemre non ci ha pensato molto. Ha preso il cagnolino, se lo è caricato in spalla e si è messa in marcia, nella neve, fino a raggiungere il villaggio turco di Düzpelit per raggiungere il veterinario.

Il medico si trovava lì per tutt’altra visita, una mucca in difficoltà, ma avrebbe visitato il cagnolino. Così la bimba si è mobilitata. E ce l’ha fatta: è riuscita a portare il suo adorato quattro zampe fino al medico, Ogün Öztürk. Quando quest’ultimo li ha visti arrivare si è commosso, e ha postato su Twitter la foto della coppia a sei zampe.

Pamuk è stato visitato e curato con una iniezione antiparassitaria. Il cagnolino si grattava perché era stato colonizzato dai parassiti, ed è stato semplice aiutarlo. A quel punto la piccola Cemre se lo è ricaricato sulle spalle e insieme hanno riguadagnato casa dopo altri due chilometri di cammino nella neve.


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Appena nato, viene allontanato dalla sua mamma e calpestato. La triste storia di questo cucciolo di elefante 

dogitpanel

Schnauzer fugge da nuova famiglia e corre in ospedale dal suo vecchio proprietario malato

dogitpanel

Chicca avvelenata, il cane Rondine dona il suo sangue per salvarla

Monica Nocciolini

Prende a botte il cane e lo scaraventa contro un palo della luce, i passanti chiamano la polizia

Monica Nocciolini

Ora che i suoi cuccioli non sono più con lei, questa dolce cagnolina piange tutti i giorni 

dogitpanel

Questi cani rivisitano il presepe: la Natività come non l’avete mai vista vi strapperà un sorriso

aggiornamenti