Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane dall’aria sempre sorpresa, siccome è diverso lo abbandonano in canile


santevet

Sì certo beh: l’espressione fiera tipica del cane siberian husky Jubilee proprio no, non l’aveva. Una malformazione congenita alle palpebre le conferiva un’espressione perennemente esclamativa e sorpresa. Al suo allevatore non interessava vedere il bello e il buono di quel cane unico tra tutti. Lei non era vendibile, così lui l’ha abbandonata in canile.

Jubilee è stata accolta nel rifugio per cani in difficoltà Husky House, nel New Jersey. I volontari si sono innamorati di lei nel tempo di una carezza. E’ un cane dolce e timido, giocherellone e mite, e la sua malformazione non le impedisce di vivere una vita del tutto normale. Solo con il musetto un po’ esterrefatto, ecco.

In canile la quattro zampe è rimasta per due anni. Per lei gli operatori volevano l’adozione perfetta, quella per la vita. E’ arrivata: una coppia che già aveva preso con sé dall’Husky House altri due cani è rimasta colpita da Jubilee e dalla sua storia e dalla sua unicità. Così adesso Jubilee ha una nuova famiglia, una casa, e anche altri due siberian husky come lei con cui fare branco.

Hanging out with our celebrity tonight…❤️

Pubblicato da Marielle DiMartino su Venerdì 17 gennaio 2020


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Tortura e uccide il suo cane, condannato alla prigione

Monica Nocciolini

I primi passi del cane Orso dopo la paralisi: scodinzola e va incontro al suo umano

Monica Nocciolini

Il cane abbandonato per sopravvivere mangia i sassi

Monica Nocciolini

Cane torna a casa dopo 10 giorni di assenza: la reazione del suo amico gatto è incredibile 

dogitpanel

Ragazza aiuta un cane nel canile, i genitori a sorpresa glielo adottano

Monica Nocciolini

“Mi porti con te?”. Vi presentiamo “Speck” il cane che “dà la mano” da dietro le sbarre del rifugio

aggiornamenti