Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Husky caparbia vuol fare la nanna col suo amico bambino. E vince lei

Testona di una Millie! La siberian husky non ci pensava proprio, a obbedire al suo proprietario Aaron scendendo dal letto del piccolo Parker. Voleva rimanere nel lettino e dormire col suo piccolo amico. Per riuscirci ha adottato tutti gli stratagemmi possibili, tutti immortalati in un video che, postato su Youtube proprio dal signor Aaron, ha spopolato in poco tempo.

Nella loro casa di Manchester, nel Regno Unito, Millie e Parker si concedono sempre una sessione di coccole pre-nanna. L’altro giorno, però, Millie si è messa in testa di schiacciare con Parker anche il pisolino. Così ha prima iniziato a nascondersi sotto le coperte e poi, dopo qualche capolino di “cucù” che ha fatto ridere il bimbo a crepapelle, se ne è rimasta sdraiata e rilassata come se quei “giù” e “scendi” non la riguardassero minimamente.

Poi ecco il biberon. Quando Parker inizia a succhiare il suo latte ecco Millie che con la zampa chiede di poter favorire. Segue il massaggino sulla pancia del piccolo con la zampona della husky, così da abbattere i rischi di colichette. Insomma, una messa a nanna perfetta! Perché non coronarla con un sonnellino abbracciati? E così ha fatto. Il signor Aaron alla fine si è arreso. Ha rinunciato a far scendere la cagnolona dal letto, le ha tirato addosso il di più della coperta di Parker e li ha lasciati dormire. Cane 1 – Umano 0. Nanna al centro.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.11 / 5 (64 voti)

Leggi anche:

Cane a spasso col drone, idea del proprietario in quarantena per coronavirus

Monica Nocciolini

Due cuccioli sul marciapiede, bimbo e cane dormono in strada abbracciati

Monica Nocciolini

Siberian Husky

dogitpanel

Il cane Soup scappa e finisce… in prigione!

Monica Nocciolini

Il cane fa irruzione nel campo da calcio, la squadra ne fa la sua mascotte

Monica Nocciolini

“Il mio nome dev’essere NO, il mio mondo è in 1 metro di catena e se dico bau mi picchiano”: storia di Marley

Monica Nocciolini