Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cagnolina maltrattata e spaventata si fida solo di un neonato

La storia del cane Nora e del bambino che la salvò, il piccolo Archie di appena 11 mesi. Quando la pointer di 8 anni è stata adottata da un rifugio, in casa Spens, non sono state subito rose e fiori. Nora è stata maltrattata. Era terrorizzata da tutto e da tutti. Non socializzava, stava sulle sue. Chiusa in se stessa.

Si fida solo di una persona, un essere umano piccino picciò che ancora si sposta a quattro zampe come lei: è il bimbo piccolo di casa, Archie, un bebè di 11 mesi appena che ha saputo conquistare Nora, sbloccandola e facendola uscire da quel muro che lei stessa si era costruita.

Sono inseparabili e il loro legame è davvero speciale. Archie e Nora fanno tutto insieme, dalla nanna al bagnetto, dai balocchi alla pappa. E anche le marachelle. Non c’è credenza o stipetto che resistano alla capacità del bambino di mettere a soqquadro ogni suppellettile. E Nora lo osserva perché lui è il suo eroe. Forse fa anche il tifo!

Leggi anche:

Tucker cane-zio per le orche incinte

Monica Nocciolini

Abbandonato col libretto dei vaccini al collo, il cucciolo ritrova la sua mamma

Monica Nocciolini

Adottato anziano e malato, gli ultimi giorni del cane sono meravigliosi

Monica Nocciolini

Per farsi notare in rifugio, il cane porge la ciotola vuota e fa gli occhi languidi

Monica Nocciolini

Salva una ragazza da un’attacco di panico. Diventerà poi il suo fratellino peloso 

dogitpanel

Spendono 35.000 dollari per spostare il loro cane anziano e malato dalla Cina all’Irlanda

dogitpanel