Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

“Perchè nessuno mi vuole?” La storia di Cuba, riportato indietro il giorno dopo l’adozione

storie di cani

La storia che vi raccontiamo oggi riguarda un dolcissimo cagnolino, di nome Cuba, che ha dovuto iniziare la sua vita in salita, ma per fortuna ha potuto contare sul lieto fine.

Il cucciolo di pochi mesi è stato abbandonato subito dopo l’adozione. Chi doveva proteggerlo ha deciso di riportarlo indietro. Non avevano il tempo di occuparsi di un cucciolo così piccolo.

Ecco quindi che i volontari dell’associazione Code in sospeso hanno deciso di prendersi cura di Cuba, per trovargli una nuova casa.

Non arrivava nessuna richiesta per lui, ad eccezione di una famiglia che era disposta ad adottarla, ma l’avrebbe tenuta chiusa in un recinto tutto il giorno.

Un bel giorno, però, Cuba è stato finalmente adottato. Due ragazzi giovani e in gamba si sono messi in gioco e hanno deciso di portarlo a casa.

Siamo sicuri che Cuba apprezzerà il gesto e farà del suo meglio per farsi apprezzare dai suoi umani per il resto della loro vita.

 

Leggi anche:

Trovano il cane randagio pelle e ossa e lo soccorono portandolo in clinica col carrello della spesa

Monica Nocciolini

Gala, 22 anni e amica di dog.it, è volata sul ponte dell’arcobaleno

dogitpanel

Malato di Alzheimer si perde, cane randagio gli salva la vita

Monica Nocciolini

Cane ulula di gioia non appena scopre che lo adotteranno 

dogitpanel

Salvato dalla vita randagia, il cane sa dormire solo in una scatola di cartone

Monica Nocciolini

Veniva da un passato difficile, ma quando ha conosciuto il piccolo Archie la sua vita è cambiata

dogitpanel