Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cagnolina abbandonata in una casa disabitata vicino Roma. I suoi vicini le calavano qualcosa da bere e mangiare 

storie di cani

Questa è la storia di una cagnolina, abbandonata a Fonte Nuova (RM) in una casa disabitata.

Le guardie zoofile di Earth in collaborazione con i volontari dell’associazione “Gruppo Randagio” l’hanno salvata dopo che alcuni residenti della zona avevano fatto opportune segnalazioni.

La cagnolina era sempre sola, confinata in un piccolo terrazzo. Erano i suoi vicini di casa ad occuparsi di lei, calandole un secchio con cibo e acqua.

Le guardie zoofile sono entrate nell’appartamento grazie al supporto dei vigili del fuoco e, dopo aver forzato la porta, hanno raggiunto finalmente la cagnolina, stremata dalla fame, dalla sete e dal gran caldo.

Attualmente la cagnolina è sotto controllo medico, dato che nessuno sa da quanto tempo viveva in quelle condizioni. I vicini hanno però riferito di averla vista da sola per giorni. Era magrissima e debilitata per il caldo, circondata da feci e urina.

Le stanze della casa, in quanto disabitata, risultavano inoltre in pessime condizioni igienico-sanitarie.

Speriamo che si riesca a risalire ai responsabili e comminare loro una bella sanzione.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Stop pallavolo? E il campione norvegese Berntsen si allena col suo cane!

Monica Nocciolini

Cane chiuso in gabbia su balcone fa festa alle forze dell’ordine che lo hanno liberato. Denunciato il proprietario

Michele Urbano

Diabetico, anziano: “Dottore, voglio che sopprima il mio cane”

Monica Nocciolini

Il riscatto di Blondie, da cane mummia a cagnolina felice

Monica Nocciolini

Cane paralizzato accoglie il suo papà che fa il soldato e torna a casa dalla missione

aggiornamenti

Gli negano l’affitto: uomo malato costretto a vivere in auto insieme al suo bau

Stefania Di Carlo