Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

“Non mi muovo da qui”. Cagnolina attende per giorni il suo papà umano davanti all’ospedale

storie di cani

Quella che stiamo per raccontarvi è la storia di una dolcissima cagnolina di nome Boncuk, che vive a Trabzon, in Turchia, insieme al suo papà umano, il signor Cemal.

Qualche mese fa il povero Cemal ha avuto un malore ed è stato immediatamente ricoverato in ospedale.

La cagnolina lo ha seguito dietro l’ambulanza fino all’ospedale, ed è rimasta fuori dal nosocomio ad aspettare per tutti i giorni in cui il signore è stato ricoverato.

La guardia giurata che lavora all’ingresso dell’ospedale è rimasta molto colpita dall’atteggiamento educato e paziente di Boncuk, e ha rivelato “viene qui tutti i giorni, intorno alle 9:00 di mattina, e aspetta fino al tramonto. Non tenta mai di entrare”.

E ancora “Quando la porta si apre, si affaccia. È innocua, non dà fastidio a nessuno. Sta solo aspettando il suo proprietario.”

Qualche giorno dopo finalmente Cemal è stato dimesso e ha potuto abbracciare il suo migliore amico. L’uomo ne ha sentito fortemente la mancanza, e solo ora che è in sua compagnia è davvero felice.

 

Leggi anche:

I primi passi del cane Orso dopo la paralisi: scodinzola e va incontro al suo umano

Monica Nocciolini

Il cane randagio ha freddo, la cagnolina gli porge la coperta passandogliela dal giardino

Monica Nocciolini

Verniciato di verde ed abbandonato, la triste storia di un cane destinato a morire

dogitpanel

Cagnolino viene sbattuto fuori di casa. Resta davanti all’uscio per giorni ad aspettare che i suoi umani lo facciano rientrare

dogitpanel

Per non spezzare il legame, ecco gli Asili Notturni per senza tetto coi loro cani

Monica Nocciolini

Settanta chili di cane, lo tengono chiuso in appartamento tra le feci e lui si ammala

Monica Nocciolini