Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Blitz della polizia per liberare il cane che viveva legato al termosifone

Legato al termosifone e in pessime condizioni igienico-sanitarie: così i poliziotti e gli agenti della polizia locale di Roma Capitale hanno trovato e soccorso un cane di razza pitbull. E’ successo in un condominio nella zona di Torre Angela. Sono stati i vicini di casa a segnalare che in uno degli appartamenti dei dintorni si consumava un caso di presunto maltrattamento di un cane.

Così è scattato il blitz. Gli agenti del VI Distretto Casilino insieme a quelli del VI Gruppo Torri si sono recati sul posto. Già da dietro la porta, hanno udito distintamente lamenti strazianti. Aperta la porta grazie ai vigili del fuoco, hanno trovato il pitbull in pessime condizioni fisiche, legato a un termosifone con un guinzaglio di circa mezzo metro e sommerso dalle proprie feci e urine.

Durante le operazioni di soccorso dell’animale è tornato a casa l’inquilino e proprietario del cane, un uomo di 31 anni noto alle forze dell’ordine. Ha provato a scappare ma è stato bloccato. Occupava abusivamente quell’alloggio. E’ stato dunque denunciato sia per il maltrattamento del cane, sia per l’occupazione abusiva. Ha anche ricevuto una sanzione perché il pitbull è risultato privo di microchip e non iscritto all’anagrafe canina. Il povero cane è stato affidato alle cure alle guardie zoofile e del personale di una ditta autorizzata dalla Asl Roma 2.

Legato al termosifone ed in pessime condizioni igienico-sanitarie: “Pitbull” soccorso da #PoliziaRomaCapitale e Polizia…

Pubblicato da Polizia Roma Capitale su Mercoledì 10 novembre 2021

Leggi anche:

Diesel, Hilo e Seuss cani anti-cozze. Proteggono l’ambiente da quelle invasive

Monica Nocciolini

Il suo umano si getta da un ponte, il cane rimane quattro giorni ad aspettarlo

Monica Nocciolini

Il cane Luna si perde in valle, dopo i soccorsi con l’elicottero riempie di baci i suoi salvatori

Monica Nocciolini

Abbandonano i cani in un dirupo per condannarli, ma la vita decide altrimenti

Monica Nocciolini

“Andate in pace e possibilmente adottate un cane randagio”

Monica Nocciolini

Il cagnolino Orso mette in fuga un vero orso e così salva l’amica umana

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it