Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Bella, buttata in un fiume con un sasso legato al collo, oggi è felice

La storia di Bella il cane buttato in un fiume con un sasso legato al collo

Leggere e raccontarvi certe storie ci fa stare male ma allo stesso tempo abbiamo il dovere di denunciare e sensibilizzare. Una tragica storia ed allo stesso una fortunata circostanza hanno permesso a Belle di essere oggi ancora qui e di portervi raccontare la sua storia.

Ci troviamo a Farndon, in Inghilterra. Bella, un esemplare di Pastore Belga, è viva per miracolo.

Erano circa le 8.40 del mattino quando una donna ha notato qualcosa che si muoveva nelle gelide acque del fiume Trent. Era Bella che cercava di far emergere la testa dall’acqua per respirare, al suo collo era legata una borsa che sembrava la trascinasse giù.

La donna nel cercare di tirarla su ha subito avvertito il peso enorme della borsa nella quale si è subito scoperto esser presente una grossa pietra.

Qualcuno aveva deciso di annegarla, senza alcuno scrupolo o pietà. L’animale prontamente recuperato è stato affidato alle cure di un team di veterinari. Per fortuna non ha riportato ferite gravi sul corpo (resterà per lei questo enorme sfregio nell’anima). Adesso sta bene.

Si è scoperto che Bella inoltre ha un microchip dal quale si è risaliti ai proprietari, un uomo di 32 anni e una donna di 31 entrambi denunciati alle autorità competenti. Il cane è stato affidato ai volontari che se ne stanno prendendo cura in attesa di una nuova famiglia.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.02 / 5 (54 voti)

Leggi anche:

La storia di Bear, abbandonato da cucciolo oggi è un eroe che salva koala dagli incendi

dogitpanel

Nonno costruisce trenino e porta a spasso cani randagi che ha salvato dalla strada

dogitpanel

Povero cane maltrattato e denutrito tenta di buttarsi giù da un balcone

dogitpanel

Inseguono la camionetta militare, cani randagi adottati dai soldati

Monica Nocciolini

Mamma coi cuccioli legati al collo abbandonata per la strada senza pietà

Monica Nocciolini

La bella storia di Ares, un randagio diventato oggi cane poliziotto

dogitpanel