Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

“Avevo solo bisogno di amore”. Il cane Rocco, da ranocchio a bellissimo principe 


La storia che vi raccontiamo oggi riguarda un dolcissimo cagnolino, di nome Rocco, che aveva solo bisogno di amore per poter rinascere.

Il piccolo Rocco era esile come un fuscello quando i volontari lo hanno visto per la prima volta. Non riusciva neppure ad abbaiare perchè non ne aveva le forze, tanto era grave il suo stato di salute.

I volontari del City of San Antonio Animal Care Services (ACS) , rifugio che si trova negli Stati Uniti, lo hanno aiutato portandolo subito da un veterinario. E’ lì che è emerso che il cane non mangiava da almeno una settimana. Soffriva letteralmente la fame.

Successivamente alla visita, il pelosetto sarebbe dovuto andare in una foster home, dove i volontari avrebbero potuto prendersi cura di lui, ma non ce n’è stato bisogno, in quanto è riuscito a trovare subito una donna che si è presa cura di lui.

Infatti, le sue foto hanno toccato il cuore di una signora che aveva appena perso il suo cane. Lei ha interpretato il tutto come un segno del destino e doveva adottarlo a tutti i costi.

Ad oggi la sua trasformazione è palpabile, vive benissimo e in allegria con la sua nuova famiglia. Il suo peso è raddoppiato e finalmente è se stesso!

Credits Foto: Sanantonioacs

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Adottano un cucciolo nel rifugio, ma dopo neanche un’ora tornano indietro. La storia di Ringo e Ramzo

dogitpanel

Cinque ore a scavarsi un varco nella roccia per salvare il cane

Monica Nocciolini

Antonella Clerici in lacrime per il suo caro Oliver: “Un compagno di vita straordinario, mi manca tanto”

dogitpanel

Traslocano e lasciano il cane anziano, lui resta oltre un anno davanti a casa ad aspettarli

Monica Nocciolini

“Ritrovate Mary, senza il mio cane io non vedo”: si dispera la non vedente che ha perduto il cane guida

Monica Nocciolini

È volata sul ponte dell’arcobaleno Nalah, il cane soccorritore più amato di sempre

aggiornamenti