Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Anziano rifiuta ricovero: “E chi si prenderà cura di Bisulin?”. Così un carabiniere, adotta il suo cane

Cane adottato da un carabiniere

Questa bellissima storia viene da Torino dove un carabiniere ha deciso di adottare il cane di un signore ricoverato in ospedale e che non voleva assolutamente lasciare il suo cucciolo.

Il militare commosso dalla scena ha preso di petto la situazione promettendo all’anziano signore di prendersi cura del suo Bisulin.

La vicenda è avvenuta a Germagnano, in provincia di Torino: l’uomo ottantenne ha allertato il 112 chiedendo aiuto. Giunti sul posto i carabinieri hanno accertato che era solo in casa, al freddo senza più legna per la stufa e senza cibo. Le sue condizioni sono apparse subito precarie. L’anziano signore era disteso sul divano abbracciato al suo cane Bisulin.

L’uomo ha riferito di avere dolori alle gambe e alla schiena oltre a respirare con fatica.

I carabinieri accertata la precarietà del suo stato di salute hanno chiamato un’ambulanza nonostante le resistenze dell’uomo: “Questa è casa mia e non mi muovo, altrimenti chi si prenderà cura di Bisulin? Non è mai stato da solo” continuava a ripetere ai militari.

Il maresciallo intervenuto sul posto ha così proposto una soluzione, promettendo all’anziano signore di prendersi cura di Bisulin: “Però maresciallo me lo promette che lo accudisce lei, altrimenti non me ne vado di qua” ha aggiunto l’anziano prima di accettare di salire sull’ambulanza.

Il maresciallo ha così portato Bisulin a casa, dove resterà fino a quando l’uomo non sarà ristabilito.

Davvero un bel gesto che rende onore all’arma dei carabinieri.

Leggi anche:

“Ho infilato il muso in un istrice”. Cane troppo curioso passa un brutto quarto d’ora 

dogitpanel

Due sorelle abbandonate legate con una corda a un palo. La donna neanche si volta a salutarle

dogitpanel

Adotta un cane sordo e lui gli cambia la vita

Monica Nocciolini

Cesar, il cane cresciuto nel trasportino è libero dopo 8 anni di strazio

Monica Nocciolini

Una paralisi all’improvviso, ora alla bassett Greta serve una zampa

Monica Nocciolini

Cucciolo di cane viene investito. Il suo amico peloso non lo lascia finché non giungono i soccorsi 

dogitpanel