Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Al terzo giorno di quarantena aveva voglia di patatine. Ci pensa fido a comprargliele!

Il suo cane va a comprargli le cheetos!

Ai tempi del Coronavirus accade anche questo. Dopo tre giorni di quarantena Munoz aveva il desiderio di mangiare le sue Cheetos così ha pensato bene di farsi aiutare dal suo cane Chokis.

Al suo collarino ha allegato un messaggio con su scritto: “Ciao signor negoziante. Per favore, vendi al mio cane dei Cheetos, quelli arancioni, non quelli rossi, sono troppo piccanti. Ha $ 20 attaccati al suo colletto. ATTENZIONE: morde se non trattata correttamente. Il tuo vicino di casa. ”

Incredibilmente, Chokis ha completato il suo compito senza intoppi. Munoz il suo umano era piuttosto orgoglioso del cagnolino, quindi ha condiviso alcune foto sul suo profilo Facebook, insieme al messaggio “Terzo giorno di quarantena. Volevo i miei Cheetos. ”

E così che Chokis si è trasformato in un vero e proprio “portatore di snack” portando a buon fine già tre consegne al suo umano.

Photo: Facebook / Antonio Muñoz

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

Barboncino, sacrifica la sua vita per difendere i suoi umani scagliandosi contro un orso: “Ha salvato la vita a me e ai miei figli, gli sarò eternamente grata”

dogitpanel

La storia del Pit Bull e del suo fratellino umano: un legame d’amore indissolubile

dogitpanel

Infermiera in pensione apre ospizio per cani: “Così si sentiranno amati fino agli ultimi istanti di vita”

dogitpanel

Cagnolina abbandonata salva turista da tentato stupro. Lei riparte, ma torna indietro e decide di adottarla

Monica Nocciolini

Cane scappa di casa e corre all’obitorio per vegliare salma del suo padrone

dogitpanel

La storia di Alex, il chihuahua tornato a casa dopo 6 anni

dogitpanel