Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Travestimenti buffi per i cani anziani, così un rifugio spinge le adozioni

Adottare un cane dal rifugio è bello, ma se è adulto o addirittura anziano è meglio. E a Palm Coast, in Florida, è anche simpatico. Sì perché per spingere le adozioni dei cani più in età i volontari del canile della Flagler Humane Society si sono fatti venire un’idea: travestire con gli accessori più buffi i cani che altrimenti rischiano di non essere mai notati nei box, poi condividerne le foto divertenti sui social con l’appello cerca-famiglia.

Ogni scatto ha a corredo una lavagnetta con su scritto il nome del cane e il numero di giorni che il poverino ha trascorso in canile. E poi vai di occhiali vintage, sciarpe, occhiali e cappellini. Tutto per far innamorare l’adottante perfetto al di là del pc o del telefonino attraverso Facebook e Instagram.

L’effetto WOW è assicurato per la cagnolina anziana riportata più volte in canile dopo un’adozione per la scomparsa dei proprietari e che adesso si offre in tutta la sua tenerezza col cappellino a fiori. Così anche per Meatball il giocherellone, malato ma curabile e soprattutto molto docile in tenuta grigio scuro dalla cravatta alla coppola in nuance. Buffi, eleganti, simpatici o sportivi riusciranno a farsi notare? Pare di sì. Della singolare iniziativa ha parlato tutta la stampa americana ed europea. Adesso tocca alle famiglie.

Foto: Facebook - Flagler Humane SocietyFoto: Facebook - Flagler Humane SocietyFoto: Facebook - Flagler Humane Society

Leggi anche:

Il cane disperso salvato dai vigili del fuoco si riposa all’ombra del loro elicottero

Monica Nocciolini

Il veterano perde il suo cane, è disperato. Ricerche a tappeto, poi la telefonata della vita

Monica Nocciolini

Il cane è diventato anziano, così lo mollano in mezzo di strada e via

Monica Nocciolini

Cane poliziotto fiuta droga tra gli studenti durante un convegno e fa arrestare tre di loro 

dogitpanel

Usato per i combattimenti clandestini, Turkey perde un occhio, ma ringrazia i suoi soccorritori 

dogitpanel

Veglia per ore il corpo senza vita della sorellina, ora per il cane Guardian c’è una nuova vita

Monica Nocciolini