Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Aggredita nel rifugio, la salvano i suoi Cani Vagabondi

Aggredita con un colpo in testa e malmenata, è stata salvata dai cani randagi che aveva soccorso. E’ accaduto qualche notte fa a Patrizia Ceccarelli, presidente dell’associazione Casa del Cane Vagabondo con un rifugio a Barbania, nel Torinese. Proprio all’interno della struttura si sono svolti i fatti.

Qualcuno si è introdotto nella notte. Due, secondo quanto riferito dalla donna ai carabinieri, le persone che l’hanno aggredita. A mettere in fuga i malfattori ci hanno pensato proprio loro, i cani vagabondi, che hanno reagito dal più grande come il dobermann Penny Black, l’husky Alex o il pastore tedesco Jack fino ai più piccini. Chi ha esibito i denti, chi si è messo ad abbaiare a più non posso, fatto sta che i due si sono allontanati.

Proprio per aver sentito i cani agitarsi la donna era uscita a controllare. E una volta fuori è stata colpita a pugni alla testa e al volto. Adesso i militari stanno cercando di ricostruire un possibile movente, come la rapina ad esempio. Sta di fatto che se Patrizia è salva lo deve ai suoi adorati cani vagabondi.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.03 / 5 (32 voti)

Leggi anche:

Investono il cane al guinzaglio sulle strisce e scappano

Monica Nocciolini

Cane abbandonato nella neve, lo legano al tabellone dei necrologi

Monica Nocciolini

Ragazza aiuta un cane nel canile, i genitori a sorpresa glielo adottano

Monica Nocciolini

Per Elegance la vita vera inizia nel canile: da cane segregato a occhioni gioiosi

Monica Nocciolini

Tra le macerie di Beirut la speranza corre sulle zampe di Flash

Monica Nocciolini

“Lì dentro odore di morte”, 196 cani liberati dal macello in Sud Corea

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it