Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Notizie

Specchio, specchio delle mie brame il pechinese Wasabi è il cane più bello del reame


santevet

Il pechinese di nome Wasabi è il cane più bello degli Stati Uniti d’America. Il riconoscimento gli è giunto nell’ambito del 145 Westminster Kennel Club, a cui è risultato Best in Show. Sì: il migliore insomma. Il secondo posto è andato a un levriero di nome Bourbon.

Wasabi ha tre anni. Il suo nome gli deriva da quello della madre, Sushi, e il proprietario David Fitzpatrick ha dichiarato a suo nome che avrebbe festeggiato a cena un filetto. Il pechinese bellissimo ha battuto in finale il bulldog francese Mathew, il cane pastore inglese Connor, il pointer tedesco Jade e infine, appunto, Bourbon.

Insomma, la concorrenza non mancava. Al prestigioso concorso, quest’anno all’aperto e slittato da febbraio a giugno causa Covid-19, hanno partecipato 2.500 cani. Nella sezione cani da lavoro, il primo premio è andato al Samoyedo di nome Striker, mentre il pointer tedesco Jade – pur battuto in bellezza – ha vinto la sezione cani sportivi.

145th Best in Show Winner

The 145th Westminster Kennel Club Dog Show Presented by Purina Pro Plan Best in Show winner is Wasabi the Pekingese! 🏆

Pubblicato da Westminster Kennel Club Dog Show su Domenica 13 giugno 2021


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Cani soldato antiesplosivo, per loro la pensione col loro conduttore

Monica Nocciolini

Nove cani avvelenati, è allarme bocconi killer nel frusinate. Intossicato anche un cane dei Carabinieri Forestali

Monica Nocciolini

Fa strage di cuccioli, lo incastrano i carabinieri

Monica Nocciolini

Ti amo, ti curo: a Conegliano Veneto veterinario gratis per anziani e famiglie deboli

Monica Nocciolini

Cane corso azzanna il bebè di casa, tragedia in un lampo

Monica Nocciolini

Leon abbandonato in condizioni disperate ora cerca aiuto

aggiornamenti