Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Notizie

Per poveri cani e gatti randagi ecco delle cucce riscaldate ad energia solare

cucce riscaldate ad energia solare

Cucce riscaldate per cani e gatti randagi. La spettacolare idea di due studenti. Ci troviamo in Turchia, precisamente a Kütahya. Qui Oğuz Özgür e Ahmet Ercan Kaya, del liceo artistico, hanno deciso di realizzare un’importante progetto che avrebbe dato una migliore possibilità di vita ai cani randagi del quartiere. Hanno progettato e costruito una cuccia per animali randagi che viene riscaldata utilizzando l’energia solare. Molto economico, questo rifugio può essere utile ai tanti animali randagi che si trovano ad affrontare il freddo. Un progetto nato davvero dal nulla e con pochissimi fondi 100 lire turche (circa 17 euro) ed ha visto l’importante sostegno del professore di biologia che ha sempre creduto nei suoi studenti Gi studenti hanno sviluppato queste speciali cucce che raccolgono l’energia solare e la immagazzinano in una batteria che la trasferisce poi in un tappetino sulla base della cuccia per tenere gli animali al caldo. Questo progetto importante davvero per rafforzare l’empatia tra uomini ed animali e cosi poter aiutare gli esseri piu deboli ed indifesi.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Una casa per “Goldie”. Adozione urgente Enpa

aggiornamenti

Uova del cigno prese a sassate, strage di pulcini sul Lago di Garda

Monica Nocciolini

“Mi fa un baffo il gatto nero”, festival pet friendly contro pregiudizi e luoghi comuni Venerdi 17 novembre

dogitpanel

Guerra Ucraina – Russia, Save The Dogs alla frontiera di Isaccea per portare aiuto ai profughi con animali

dogitpanel

Lei lo lascia, lui le impicca il cane. Incastrato dalla videosorveglianza

Monica Nocciolini

Coronavirus, appello della protezione civile: “Da più parti segnalazioni di abbandono di cani. Non abbandonateli!”

dogitpanel