Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Lite in strada e uccide a calci il cane dei contendenti. Aveva 2 mesi

Era una furia, l’uomo spietato che ha ammazzato a calci un cucciolo di cane labrador di appena due mesi. E c’è voluta la polizia, poi, per sottrarlo al linciaggio dei passanti che avevano assistito alla scena orribile. E’ accaduto a Roma, in zona Saxa Rubra, e adesso un intero quartiere è sotto choc.

Tutto era iniziato con una lite per strada, e a ricostruire la vicenda è la cronaca del Messaggero. I proprietari del cagnolino e il 50enne hanno discusso, poi il diverbio è degenerato finché l’uomo ha iniziato a sfogare la propria rabbia prendendo a pedate il cucciolo. Il cane era troppo piccolo e giovane per potersi difendere. E’ stato massacrato a calci, poi lanciato ad alcuni metri di distanza. Morto.

I presenti, compresi i proprietari del piccino, si sono scagliati contro l’uccisore. Avrebbero voluto linciarlo. Quando la polizia è arrivata ha sedato la rissa e disperso la folla. L’uomo è stato messo sulla volante e portato in centrale, dove è poi stato denunciato per uccisione di animale. Con sé aveva anche un coltello, ed è scattata la denuncia anche per quello.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

Cane pastore prestato a un altro gregge percorre 400 chilometri per tornare a casa

Monica Nocciolini

La pettorina come una prigione. Il cane Rocco salvato dal cattivo odore dell’infezione

Monica Nocciolini

Cucciolo cresciuto nella corda si taglia il collo come il cane Palla

Monica Nocciolini

Ha i soldi a palate, li spende tutti per trasformare un mattatoio in rifugio per cani

Monica Nocciolini

Ristoratore dal cuore tenero prepara un pasto per ogni cane randagio che si presenta al locale

Monica Nocciolini

Sotto al diluvio il vigile dirige il traffico riparando cani randagi col suo ombrello

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it