Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Notizie

Il cane si smarrisce e resta incastrato tra gli scogli

I suoi proprietari lo cercavano da ore. Lui, il cane si era smarrito in quel di Fiumicino, sfuggito al controllo dei suoi umani durante la passeggiata serale. Ed aveva finito per scivolare rimanendo incastrato tra gli scogli del vecchio faro.

La situazione era critica perché il cane, col gioco delle maree, rischiava di annegare. Fortunatamente ad accorgersi di lui è stato un cittadino che, il mattino dopo, ha dato l’allarme. La squadra della protezione civile locale Nuovo Domani è arrivata a tambur battente, riuscendo a recuperare il cane – un esemplare di piccola taglia – spaventato e infreddolito ma tutto sommato in buone condizioni.

Il lieto fine del ricongiungimento familiare si deve al microchip: la sua lettura ha consentito infatti di risalire, attraverso l’anagrafe canina, ai proprietari del quattro zampe. Tempo venti minuti ed erano già lì a riabbracciarlo, dopo averlo cercato incessantemente. Tutti al colmo della gioia sono ritornati a casa. Insieme. Soddisfatti anche i soccorritori che hanno postato sulla loro pagina Facebook foto e racconto dell’intervento.

Leggi anche:

Anche i cani, nel loro piccolo, si stressano. Col lockdown aumentati i morsi

Monica Nocciolini

Il cane Spillo tra i rifiuti, ma per lui la vita inizia a 10 anni

Monica Nocciolini

Cani e terremoto: cosa accade a Fido in concomitanza con questo evento

Giuseppina Russo

Un ‘bau’ da 20mila anni fa, il cane più antico d’Italia rinvenuto in Puglia

Monica Nocciolini

Adotti un randagio? Parcheggi gratis!

Monica Nocciolini

Cani non addestrati: anche loro salvano i padroni?

Giuseppina Russo