Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Notizie

Cucciolo impiccato senza pietà in pineta. E’ caccia all’uomo

Cucciolo impiccato senza pietà nella pineta di Lido Azzurro, nel tarantino. A fare la macabra scoperta sono state un gruppo di ragazze intente a fare una passeggiata a cavallo nella zona. Il cagnolino vittima del gesto era un rottweiler di circa 4 mesi.

Le giovani hanno immediatamente allertato la sezione dell’Ente Nazionale di Protezione Animali (Enpa) di Taranto e i vigili urbani del nucleo ambientale. Subito sul posto è arrivato anche da veterinario dell’azienda sanitaria locale.

Purtroppo non si tratta del primo caso di violenza contro i cani, nella zona: “Solo venti giorni fa – ricorda Enpa in una nota – i volontari di Taranto sono intervenuti per recuperare due cani massacrati di botte, trovati morti in un campetto abbandonato. Prima di Natale, ancora un caso di impiccagione di un cucciolo lasciato legato per incuria in un balcone”.

L’associazione ha sporto denuncia contro ignoti e, in caso di processo dei responsabili, annuncia fin d’ora l’intenzione di costituirsi parte civile: “Questi orrori devono finire”, incalza Enpa che invoca punizioni più severe.

Leggi anche:

Occupò una scuola con 18 cani sfrattati, attivista assolta

Monica Nocciolini

Haemi, la Corea del Sud chiude allevamento di cani da macello. Salvati 170 cuccioli

Monica Nocciolini

Aggredita dal suo cane nel giardino di casa, si indaga sul perché

Monica Nocciolini

Coronavirus: New York svuota i canili

Giuseppina Russo

Disabile solo senza il suo cane va nel panico e chiama i carabinieri

Monica Nocciolini

Restrizioni anticontagio e cura dei cani, il vademecum Oipa

Monica Nocciolini