Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Notizie

Coronavirus, la psicosi che uccide. In Cina cani giù dalle finestre, è strage

Giù dalle finestre, soppressi nei modi più brutali. Abbandonati, nella migliore delle ipotesi. In Cina la psicosi da coronavirus colpisce i cani e gli altri animali domestici, e adesso si rischia un’autentica strage. Un massacro degli innocenti.

Ad innescare la miccia sarebbero state le dichiarazioni rilasciate dall’esperta della Commissione sanitaria (Nhc) Li Lanjuan alla tv di stato Cctv: “Se gli animali domestici entrano in contatto con i pazienti sospettati di contagio, dovrebbero essere messi in quarantena”, ha detto. Da lì alla macabra escalation è stato un nulla, e cani e gatti adesso vengono uccisi nei modi più barbari pur di sbarazzarsene.

In realtà, secondo quanto riportato dal DailyMailOnline, non mancano i municipi e le istituzioni, soprattutto nella cintura del focolaio di Wuhan, in cui le autorità esortano i cittadini a “trattare” (significa uccidere) i loro animali domestici entro cinque giorni, dopodiché scatterà l’operazione di forza. Sarebbe così, ad esempio, in un villaggio dell’Hebei. Wuhan, ma anche Shangai vivrebbero esperienze simili.

Intanto sui social è un continuo di immagini di cani e gatti scaraventati giù dalle finestre soprattutto in piena notte. Sempre nella provincia di Hebei, un cane è stato rinvenuto alle 4 del mattino in un lago di sangue dopo essere stato lanciato giù da un condominio. I cittadini sono stati svegliati dal rumore dello schianto del povero quattro zampe contro il tetto di un’auto e poi a terra, sul selciato di mattoni.

“Gli animali da compagnia non hanno contribuito allo scoppio della Sars nel 2002-2003 e non hanno nulla a che fare con l’epidemia di Wuhan”, afferma il dottor Peter J. Li, specialista dell’organizzazione Humane Society International. Ma intanto avanza la psicosi che uccide.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4 / 5 (21 voti)

Leggi anche:

Il cane si ammala, i proprietari lo abbandonano in discarica

Monica Nocciolini

Il cane ha ormai perso le forze, ma lei gli sussurra all’orecchio e lui si riprende

Monica Nocciolini

Il cane Prancer odia tutti (ma le donne no, e nemmeno il pollo arrosto)

Monica Nocciolini

I cani sotto al treno e nessuno avverte i proprietari. Li cercavano da oltre un mese

Monica Nocciolini

Passeggiata senz’acqua, il cane si disidrata ma il ranger lo salva caricandoselo sulle spalle

Monica Nocciolini

Uno spintone al bimbo di 13 anni per rapirgli il cane Melchy

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it