Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Addestramento Curiosità

Dog Dance: ballerini a 4 zampe!

Le esibizioni danzanti vostre e della vostra cagnetta farebbero invidia pure a Fred Astaire e Ginger Rogers?

Allora la Dog Dance (o Freestyle) cade a pennello!

Nata negli anni Ottanta in Canada e ufficializzata nel 1984, si diffonde abbastanza presto in Inghilterra, Olanda e Usa.

Al contrario, in Italia approda molto tardi, oltre vent’anni dopo.

Conosciamo più da vicino la dog dance, che non prevede limiti di razza, sesso ed età…

Dog Dance: esercizi e gare…

È uno sport divertente e mai stressante in cui la parte ludica la fa da padrone, ma nel quale l’affiatamento tra umano e animale è basilare.

Infatti entrambi eseguono degli esercizi specifici, tricks, a tempo di musica che devono risultare fluidi e armoniosi (routine), fondendo le abilità tecniche del cane con quelle artistiche e interpretative del conduttore.

Due sono le categorie previste:

  1. il Freestyle: ogni coppia mette in scena la propria “danza” senza uno schema imposto; le figure sono originali e creative senza movimenti obbligatori
  2. l’Heelwork to music: la “danza” messa in scena è costituita da figure e movimenti obbligatori (il cane dovrebbe assumere una delle 18 posizioni Heelwork almeno per il 75% della coreografia).

Le gare di Dog Dance

Queste si dividono  in:

  1. prove non ufficiali:
  • possono partecipare i cani che hanno compiuto 6 mesi di età
  • fino ai 15 mesi sono vietati alcuni movimenti (salti, andamento sulle zampe posteriori, esercizi in retro e altri che possono minare lo sviluppo fisico del cane in crescita)
  • è consentito l’uso di premi o clicker
  • i cani fino ai 15 mesi possono sostenere una sola gara al giorno, gli altri anche due
  • non esiste un punteggio finale, ma solo valutazioni con suggerimenti costruttivi
  • la musica viene estratta a sorte al momento della consegna dei numeri di partenza; ogni team potrà prepararsi fino all’inizio dell’esibizione oppure improvvisare.

Le classi si distinguono in:

  • Beginner/Debuttanti – solo per team che partecipano per la prima volta
  • Open – gara aperta a tutti
  • Seniros – per cani con più di 8 anni e/o conduttori più 60 anni di età
  • Handicap Cani o conduttori disabili
  • Trio – 1 conduttore con 2 cani
  • Quartetto – 2 conduttori con 2 cani
  • Gruppi – più di 2 conduttori con più di 2 cani.
  1. prove ufficiali:
  • possono partecipare solo i cani che hanno compiuto 15 mesi
  • non sono ammessi rinforzi di nessun tipo
  • se un cane esce dal ring non potrà rientrare
  • ogni binomio può ottenere un massimo di 200 punti.

I passaggi di classe vengono effettuati secondo il regolamento:

  • Classe 1
  • Classe 2
  • Classe 3
  • Classe Seniors e Handicap – Cani con più di 8 anni di età e cani disabili.
  • Trio – 1 conduttore con 2 cani (solo per Freestyle e non anche per l’Heelwork)
  • Quartetto – 2 conduttori con 2 cani (solo per Freestyle e non anche per l’Heelwork)
  • Classe Juniors – conduttori fino a 16 anni.

Scommettiamo che a questo punto voi e Fido non vedete l’ora di scatenarvi con la dog dance!

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)