Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Addestramento Curiosità

Dog Dance: ballerini a 4 zampe!

Le esibizioni danzanti vostre e della vostra cagnetta farebbero invidia pure a Fred Astaire e Ginger Rogers?

Allora la Dog Dance (o Freestyle) cade a pennello!

Nata negli anni Ottanta in Canada e ufficializzata nel 1984, si diffonde abbastanza presto in Inghilterra, Olanda e Usa.

Al contrario, in Italia approda molto tardi, oltre vent’anni dopo.

Conosciamo più da vicino la dog dance, che non prevede limiti di razza, sesso ed età…

Dog Dance: esercizi e gare…

È uno sport divertente e mai stressante in cui la parte ludica la fa da padrone, ma nel quale l’affiatamento tra umano e animale è basilare.

Infatti entrambi eseguono degli esercizi specifici, tricks, a tempo di musica che devono risultare fluidi e armoniosi (routine), fondendo le abilità tecniche del cane con quelle artistiche e interpretative del conduttore.

Due sono le categorie previste:

  1. il Freestyle: ogni coppia mette in scena la propria “danza” senza uno schema imposto; le figure sono originali e creative senza movimenti obbligatori
  2. l’Heelwork to music: la “danza” messa in scena è costituita da figure e movimenti obbligatori (il cane dovrebbe assumere una delle 18 posizioni Heelwork almeno per il 75% della coreografia).

Le gare di Dog Dance

Queste si dividono  in:

  1. prove non ufficiali:
  • possono partecipare i cani che hanno compiuto 6 mesi di età
  • fino ai 15 mesi sono vietati alcuni movimenti (salti, andamento sulle zampe posteriori, esercizi in retro e altri che possono minare lo sviluppo fisico del cane in crescita)
  • è consentito l’uso di premi o clicker
  • i cani fino ai 15 mesi possono sostenere una sola gara al giorno, gli altri anche due
  • non esiste un punteggio finale, ma solo valutazioni con suggerimenti costruttivi
  • la musica viene estratta a sorte al momento della consegna dei numeri di partenza; ogni team potrà prepararsi fino all’inizio dell’esibizione oppure improvvisare.

Le classi si distinguono in:

  • Beginner/Debuttanti – solo per team che partecipano per la prima volta
  • Open – gara aperta a tutti
  • Seniros – per cani con più di 8 anni e/o conduttori più 60 anni di età
  • Handicap Cani o conduttori disabili
  • Trio – 1 conduttore con 2 cani
  • Quartetto – 2 conduttori con 2 cani
  • Gruppi – più di 2 conduttori con più di 2 cani.
  1. prove ufficiali:
  • possono partecipare solo i cani che hanno compiuto 15 mesi
  • non sono ammessi rinforzi di nessun tipo
  • se un cane esce dal ring non potrà rientrare
  • ogni binomio può ottenere un massimo di 200 punti.

I passaggi di classe vengono effettuati secondo il regolamento:

  • Classe 1
  • Classe 2
  • Classe 3
  • Classe Seniors e Handicap – Cani con più di 8 anni di età e cani disabili.
  • Trio – 1 conduttore con 2 cani (solo per Freestyle e non anche per l’Heelwork)
  • Quartetto – 2 conduttori con 2 cani (solo per Freestyle e non anche per l’Heelwork)
  • Classe Juniors – conduttori fino a 16 anni.

Scommettiamo che a questo punto voi e Fido non vedete l’ora di scatenarvi con la dog dance!

Leggi anche:

Come aiutare un cane anziano?

dogitpanel

Qual è il cane più amato dagli italiani? Scopriamolo insieme…

Giuseppina Russo

La folle moda dello zampicure con smalto per cani

dogitpanel

Mondioring, lo sport per cani di razza!

Giuseppina Russo

Dieta grain free per cani: in cosa consiste?

dogitpanel

Perché il cane si scrolla?

redazione