Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

“Via i suoi cani dalla mia pasticceria”: e lei non ci mette più piede (né zampa)

“Via i suoi cani dalla mia pasticceria”, ha intimato il gestore del locale a Susanna Maschera. E lei non ci ha pensato due volte: sempre coi suoi Blue e Daisy al seguito ha girato tacchi e garretti voltando le spalle per sempre ai dolcetti di quel bancone. E poi ha postato tutto il suo disappunto per l’accaduto sul suo profilo Facebook, raccontando la sua storia di dieta forzata.

Il pasticcere di via Umberto a Padova si è difeso accampando il suo diritto di scelta e giustificandosi col fatto che i cani fossero di grossa taglia e non indossassero museruola, ricordando che lui stesso di cani ne ha tre, ma non li porta dietro al bancone. Ormai però il dibattito era innescato. Nei locali pubblici cani sì o cani no? Il post della signora ha raccolto oltre 200 commenti, alcuni dei quali anche in modalità leoni da tastiera. Il pasticcere non ha gradito.

Mentre Blue, 2 anni, e Daisy, 11 anni, aspettano pazienti che le posizioni si compongano, la loro proprietaria non ha dubbi: cani ovunque. La signora Maschera racconta che i suoi amici a quattro zampe sono ben socializzati e lei li porta normalmente con sé dappertutto senza che nessuno abbia nulla da ridire. Lei in quella pasticceria da cui è stata cacciata all’ora di colazione non ci metterà più né piede né zampa nemmeno in fotografia.

Leggi anche:

Era il cane più triste del rifugio, un maglioncino di Natale gli ricolora la vita

Monica Nocciolini

Turbo, il cane con tre zampe ora ha una nuova protesi e torna a sorridere

dogitpanel

“Grazie a loro sono rinato”: la lettera di un’anziano signore divenuto dogsitter dopo la pandemia 

dogitpanel

“Ho infilato il muso in un istrice”. Cane troppo curioso passa un brutto quarto d’ora 

dogitpanel

Il cane cieco Spike in rifugio trova il gatto guida Max. Sono inseparabili

Monica Nocciolini

Donna senza tetto rifiuta l’aiuto sotto la pioggia pur di non separarsi dai suoi cani

Monica Nocciolini