Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Capitan ha passato 10 anni sulla tomba del suo umano prima di spegnersi. Ora riposa accanto a lui


Dieci anni sulla tomba del suo amico umano defunto prematuramente, fino a consumare lì la sua vita di cane. E’ la storia di Capitan, il pastore tedesco spentosi a 15 anni dopo averne trascorsi 10 nel cimitero di Villa Carlos Paz, città dell’Argentina.

Capitan era stato acquistato dal signor Miguel Guzman nel 2005, quando era poco più che cucciolo, per diventare il compagno di giochi del figlio tredicenne Damian. L’anno seguente, però, Guzman muore prematuramente. Alcune settimane dopo il funerale, ecco che scompare anche Capitan. La famiglia pensa a una fuga, e in parte ha ragione. Fu però enorme la commozione quando, qualche mese dopo, durante la visita al cimitero presso la tomba di Miguel Guzman trovarono lì proprio Capitan.

Il custode della struttura raccontò che un giorno il cane si era presentato, naso a terra a fiutare, fino a raggiungere il sepolcro del suo amico umano. Per non lasciarla più. Un giretto in mattinata per sgranchire le zampe, poi Capitan di fatto abitava sopra la sepoltura di Guzman. Sempre. In salute e in malattia, dato che dopo sei anni di quella vita in lutto il veterinario locale, che si recava sovente a visitarlo, gli diagnosticò un’insufficienza renale.

Capitan non ha ceduto, rimanendo per altri quattro anni a custodire le spoglie del suo amico tanto amato. Poi si è spento. La sua storia – documentata dalle immagini di Central European News – ha commosso il mondo. Capitan è stato cremato. Le sue ceneri sono conservate lì dove lui è stato testimone di amore e fedeltà per una vita: accanto al suo amato Miguel. Nemmeno la morte li ha separati.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Sblocca il suo collo con una manovra. Cane non smette di ringraziare chi lo ha salvato 

dogitpanel

Sei cuccioli appena nati abbandonati in una scatola sotto il sole cocente

dogitpanel

Un boato e il cane Sandy fugge per la paura. La ritrovano dopo due mesi

Monica Nocciolini

Chiede aiuto infilando la testa in un auto di uno sconosciuto: questa cagnolina cercava disperatamente casa

aggiornamenti

“Ritrovate Mary, senza il mio cane io non vedo”: si dispera la non vedente che ha perduto il cane guida

Monica Nocciolini

Malata e cieca, cagnolina abbandonata davanti a una chiesa sotto la pioggia

Monica Nocciolini