Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Una paralisi all’improvviso, ora alla bassett Greta serve una zampa

All’improvviso, la paralisi. E’ successo alla povera Greta, una dolcissima bassett hound di quattro anni colpita da un’ernia. La cagnolina è rimasta bloccata da un giorno all’altro, senza sintomi che lasciassero prevedere un evento del genere. E la sua proprietaria, un’anziana signora, non era pronta. Non ce la faceva proprio a sostenere le cure.

Per fortuna a Venezia si è attivata la sezione della Lega nazionale per la difesa del cane (Lndc) che ha preso a cuore la vicenda della bassottona bianco-arancio facendola operare. Greta, grazie a loro, è tornata a camminare.

A raccontare la storia sono proprio gli operatori Lndc della sezione di Venezia attraverso un comunicato in cui invitano chi vuole a contribuire alle spese veterinarie. Quando hanno raggiunto Greta, dopo la segnalazione sulle sue condizioni, la cagnolina era completamente bloccata nella parte posteriore. Non se ne capiva il perché.

Sono stati i veterinari a rendersi conto dell’ernia che aveva provocato il guaio. Bisognava operare! E quindi avanti, con il delicato intervento andato a buon fine e il neurologo fiducioso sulle possibilità di completo recupero dell’uso delle zampe posteriori. Adesso Greta sta affrontando un percorso di riabilitazione fatto di fisioterapia e terapia antibiotica per contrastare l’infiammazione alle vie urinarie, arrivata come effetto collaterale della paralisi con cui aveva perduto autonomia nelle funzioni fisiologiche. Ma ce la farà. Forza Greta!

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3.83 / 5 (6 voti)

Leggi anche:

Il mistero del cane Lupo trovato esanime sull’erba

Monica Nocciolini

“Dammi tempo e non farmi male. Così il nostro futuro insieme sarà bellissimo”. Commovente preghiera di un cane randagio

Monica Nocciolini

A 13 anni cuce cravattini per aiutare i cani del rifugio

Monica Nocciolini

Cane cieco rannicchiato nel bosco, non aspettava altro che una mano tesa

Monica Nocciolini

Virgola, il cane a dondolo canta l’inno alla vita

Monica Nocciolini

Preoccupato per i cani randagi, un nonno costruisce loro un trenino delle adozioni

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it